Monteluce 1971: il progetto giovani comincia a dare frutti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2012 03:01
Isidori Jacopo

Jacopo Isidori

La stagione agonistica della Polisportiva Monteluce è incentrata quest’anno come non mai, quasi esclusivamente sul settore giovanile. Infatti come avranno avuto modo di vedere gli spettatori della serie C femminile, la squadra allenata da coach Andrea Bellavita è formata da quattro atlete under 20, da altrettante under 18 ed una under 16. Le ragazze della under 18, la maggior parte delle quali disputerà anche il prossimo anno questo campionato in quanto ’95, sono capitate in un girone ‘tosto’ con la favorita Monini Spoleto a dettare legge e le forti compagini di Libertas Bastia e School Volley Perugia e, purtroppo, non è riuscita a centrare la qualificazione alla fase finale dei quarti per la sconfitta patita lunedì scorso contro le pari età del Fossato Volley. Messo da parte quindi questo campionato di categoria, il gruppo si è rimesso al lavoro per affrontare al meglio il girone di ritorno di serie C femminile. Il gruppo under 16, che partecipa anche al campionato di seconda divisione con alterne fortune, ha invece centrato al primo colpo uno degli obiettivi societari più importanti; vincendo il proprio girone, è infatti entrata a far parte delle sedici migliori formazioni di categoria che si giocheranno la seconda fase a partire dalla prossima settimana. La società e l’allenatore Jacopo Isidori sono molto soddisfatti del risultato acquisito, anche se, come si dice, il bello viene ora. Il livello tecnico delle formazioni in lizza per i quarti di finale sarà ovviamente più alto, e già nel girone eliminatorio le avversarie si preannunciano molto quotate (Vis Fiamenga Foligno – School Volley Perugia – Città di Castello Pallavolo). Anche la formazione under 13 allenata da Diego Staccini sta raccogliendo buoni risultati; il numeroso gruppo di Monteluce ha infatti collezionato tre vittorie e tre sconfitte e veleggia a metà classifica dietro le importanti scuole di pallavolo di Marsciano-Deruta e Bastia-Petrignano. Fanno ben sperare i notevoli i miglioramenti tecnici evidenziati nelle ultime settimane dalle ragazze di coach Staccini. La formazione delle più piccole (under 12) che partecipa al torneo invernale del Csi sotto la guida di Diego Staccini, condivide la prima posizione in campionato al pari del San Mariano, finora unico avversario in grado di batterla. Entusiasmo a mille quindi per la fase finale del campionato che avrà sicuramente tra le protagoniste le piccole pallavoliste di Monteluce. Stentano un po’ di più le formazioni giovanili del settore maschile; la under 19 di Mirco Giappesi ha subito sconfitte che bruciano dal Clitunno e dal Narni e nel girone di ritorno dovrà tirare fuori grinta e determinazione per risalire la china; la under 14, invece, formata completamente da elementi alla prima esperienza col pallone da volley, ha finora vinto solo una gara, ma il lavoro di Giappesi alla lunga darà sicuramente risultati.
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2012 03:01