Per la incerottata Henkel Terni nulla da fare a Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 20, 2012 13:50
Bisonni Giordano

Giordano Bisonni

Tre partite in una settimana. E per giunta contro le prime del campionato. E’ cominciato con una sconfitta esterna il cammino della Henkel Terni. Alla vigilia quella contro la Italchimici Earth Energy Foligno era una partita molto temuta dal coach Matteo Moroni, vuoi per la consistenza tecnica degli avversari, vuoi per le non perfette condizioni fisiche di alcuni elementi della sua squadra. Pacciaroni, infatti, alle prese con la mano destra dolorante ha potuto fare solo il giro in difesa o in ricezione, mentre Gentili era reduce da un attacco febbrile. Attenuanti a parte, va sottolineato il fatto che i folignati hanno giocato veramente bene, impartendo un ritmo di gioco elevato soprattutto in battuta e mettendo in difficoltà la Henkel che a sua volta è incappata in una giornata storta. Per capirlo basta pensare ai 15 errori commessi in battuta. Ora i ternani saranno chiamati a giocare due turni consecutivi in casa. Mercoledì 22 febbraio alle ore 21, affronteranno al Pala-Itis la Monini Spoleto. Sabato prossimo, invece, sarà la Grifo Perugia a scendere in campo alle 18. Così alla fine di questo ciclo i gialloblu avranno affrontato, Chiusi a parte, le prime della classe.
ITALCHIMICI EARTH ENERGY FOLIGNO – HENKEL TERNI = 3-0
(25­-14, 25-17, 25-23)
FOLIGNO: Mosconi 19, Severini 11, Urbanella A. 10, Imperio 5, Cappelletti 4, Travicelli 3, Fiori (L), Di Marco, Urbanella F., Spagnoli, Graziani, Auriemma. All. Andrea Piacentini.
TERNI: Bisonni 12, Coccetta 7, Renzini 3, Pagliaroli 3, Gentili 2, Bregliozzi 1, Fiore (L1), Capotosti 3, Serpetti 1, Fratini 1, Pacciaroni, Gilè (L2). All. Matteo Moroni.
Arbitro: Michele Lotito.
(fonte Nuova Terni Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 20, 2012 13:50