Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 24 Febbraio, 2012 15:50
Taba Marco (Foligno)

Marco Taba

Recuperate tutte le gare nel campionato di serie C femminile. Nel derby della città dell’acciaio è la capolista Crediumbria Ternana (48 punti) a prevalere sulle cugine della Unipol Terni (17); senza storia il match a favore delle rossoverdi che ora si portano a sei punti di vantaggio sulle inseguitrici. La sorpresa della settimana è la netta vittoria del Volley San Feliciano (42) nello scontro diretto con la Ipkom Ars Perugia (41): con questa sconfitta le perugine vengono estromesse per la prima volta da inizio stagione dalla zona play-off; per Biscarini e compagne invece terza piazza e la possibilità di dire la propria fino alla fine in chiave promozione. Ad occupare la seconda posizione invece c’è la Multicopia Perugia (41), la squadra di Tomassetti regola con autorità la matricola Rosati Auto Chiusi (5). Scivolone esterno per la Zambelli Tecnocaravan Orvieto (36) sconfitta al quinto set dalle giovani del Fossato Volley (13). La squadra di coach Cardone si sta dimostrando in netta crescita e regalerà delle sorprese. Tre punti importanti per la Prep Mori Gubbio (38) allenata da Massimo Pugnitopo, la vittoria arriva contro una Libertas Perugia (27) un po’ spenta rispetto alla prima parte della stagione. Ritrova il sorriso la Vis Fiamenga Foligno (12) guidata in panchina per l’occasione da Marco Taba; le vissine s’impongono dopo due ore di gioco sulla Itat Umbertide (30) di Violini. Ragaini e compagne tentano il tutto per tutto ma cedono sotto i colpi del capitano folignate Muste. Tre punti facili per la Bam Bam Ristosauro San Sisto (34) che s’impone senza patemi sul fanalino di coda Monteluce, ancora al palo. Danno vita ad una vera e propria battaglia la Restaura Castiglione del Lago (26) e la Bar Coser Ponte Felcino (21): avanti due a zero le lacustri subiscono la rimonta delle ponteggiane trascinate da Polidori e Zeppoloni, poi però la squadra del tecnico Di Nardo ritrova l’orgoglio e chiude in suo favore la gara. Già domani le squadre scenderanno di nuovo in campo: c’è subito lo scontro fra le seconde della classe, infatti San Feliciano farà visita alla Multicopia. Potrebbe approfittarne l’Ars che invece ospita il Chiusi. Tutta da gustare la sfida fra Umbertide ed Orvieto, sulla carta invece appaiono meno combattute le gare fra Ternana e Foligno, Ponte Felcino e Monteluce, San Sisto ed Unipol Terni. Tenta il sorpasso Castiglione del Lago che fa visita alla Libertas. Trasferta difficile per il Gubbio a Fossato di Vico.
(commento a cura di Andrea Sacco)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 24 Febbraio, 2012 15:50