Termina l’avventura under 18 della School Volley Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2012 10:30

Termina l’avventura under 18 della School Volley Perugia

Quaglia Giulia

Giulia Quaglia

Si conclude con una sconfitta e la conseguente eliminazione dal torneo il cammino nel campionato under 18 femminile della selezione targata School Volley Perugia ed allenata da Tania Krempaska. Il punteggio di tre a zero rimediato nella gara di ritorno dei quarti di finale contro una meritevole Samer Marsciano è però parzialmente bugiardo e non rispecchia l’andamento molto equilibrato della gara, con il secondo ed il terzo parziale conclusi ai vantaggi e con alcuni set-point sprecati dalle giovani perugine. In avvio le marscianesi, forti del risultato dell’andata e della maggiore caratura tecnica (alcune di esse fanno parte del gruppo di serie B1), si impongono abbastanza facilmente per 25 a 14, anche perché le perugine, forse intimorite dallo spessore dell’avversario, non giocano con sufficiente tranquillità. Nella seconda frazione lo School Volley rientra in campo con tutt’altro atteggiamento e con Tredici e Monti sugli scudi, servite a dovere dall’ottima Quaglia, riesce ad imporre il proprio ritmo ed a condurre sino al 22-18. A quel punto però si risveglia Marsciano che, grazie agli attacchi di Segoloni, riporta il punteggio in equilibrio sul 24 pari e, dopo aver annullato due set point alle perugine, si impone per 29 a 27. Molto equilibrato anche il terzo parziale. Parte avanti la Samer che acquisisce un vantaggio anche di cinque punti. Le giovani ‘grifette’ sono però brave a non mollare ed a ritessere con calma la tela del proprio gioco; le battute della Puletti, entrata al posto di una pur positiva Marzocchi, creano scompiglio nella ricezione avversaria mentre Caporali si fa trovare presente a muro e con la fast. Riacquistata la parità sul 21 le perugine non riescono però ad avere il guizzo vincente e sono costrette a chiudere sotto 25 a 23 con un brutto errore finale di incomprensione su un free ball proveniente dal campo avversario. Onore quindi al Marsciano (a cui va da atto anche atto di essere riuscito, pur tra le difficoltà di reperire un orario a causa dei molti recuperi dovuti al maltempo delle ultime settimane, a spostare la gara secondo le esigenze della società perugina) ma onore soprattutto alle ragazze dello School Volley che, pur trovandosi insieme una sola volta alla settimana (giocando in squadre differenti) hanno saputo comunque esprimere per tutta la durata del torneo un ottima pallavolo, giocando sempre alla pari anche con le formazioni più quotate. Lo School Volley Perugia ringrazia infine la società Volley Ponte Felcino, ed in particolare il suo presidente Fausto Moretti, per aver condiviso il progetto del campionato under 18 – concedendo il prestito delle atlete Elena Tredici e Sara Puletti – augurandosi che questo sia la prima di ulteriori e positive collaborazioni. Perugia: Giulia Quaglia (P), Giulia Marzocchi (O), Elena Tredici (C), Costanza Caporali (C), Eleonora Monti (S), Miriam Cerquetelli (S), Sara Puletti (S), Alessia Lillacci (L), Nicole Bocchini (P).
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2012 10:30