Una Samer Marsciano in crescita centra un successo importante

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 19 Febbraio, 2012 09:24

Una Samer Marsciano in crescita centra un successo importante

Samer Marsciano (team)

il collettivo della Samer Marsciano di serie D femminile

Dopo i rinvii per neve, la Samer Marsciano torna fra le mura amiche, ospite di turno il team Vittoria Assicurazioni Perugia nel campionato di serie D femminile. La formazione marscianese deve rinunciare all’ultimo istante al contributo del suo capitano De Martino, ma c’è pronta al subentro l’opposta Castrichini, mentre a Volpi va la fascia di capitano. Per nulla intimidite, dal vantaggio iniziale delle ospiti che con Schippa fissano il 2-4, le ragazze della Samer, affidate alla regia di Nofri Onofri, rientrano in gara su attacco di Segoloni, ed è 5-5, per continuare con Zampini fino al 10-6, costringendo il tecnico Dalla, a ricorrere ad una sosta. Anche se a fatica, Monti e Verna, riallineano sul 13-13, ed il set resta in asse fino al 18-18, poi, salita in battuta Verna, la ricezione locale vacilla, e i quattro aces consecutivi, fissano il 18-24. Rumori, mai doma, contribuisce ad innestare i contrattacchi di Pucciarini, fino all’attacco di Antolini, che arresta la speranza di recuperare. Il secondo set è subito in discesa, per la Samer, che grazie alla battuta di Volpi, cinque aces, si porta sul 7-1. Vano ogni tentativo di Verna e Cherubini di rientrare in gara, Zampini a muro e Pucciarini in battuta, non concedono repliche, dopo il 15-10, le marscianesi con Grandi volano sul 24-10, e poco dopo il muro di Segoloni, riapre la gara. Continua la concentrazione, delle padrone di casa, nel terzo set, che controllano i tentativi avversari fino al 10-10, per poi allungare con Castrichini a rete e Zampini in battuta fino al 20-14. Il finale set propiziato da Pucciarini, si chiude con un attacco fuori, delle ospiti. Tutt’altro che facile la quarta frazione, dove le marscianesi si ritrovano a fare i conti, con un rinnovato orgoglio delle perugine che con Segoloni e Antolini prendono il largo, oltre ad incorrere in una miriade di errori, fino ad ora controllati. I parziali 3-12 e 8-20, non concedono scusanti, poi quando meno te lo aspetti, le giovani marscianesi si ricompattano, Rumori e Segoloni, chiudono gli spazi, mentre Nofri Onofri cerca ripetutamente Grandi, che elude ripetutamente il muro e la difesa avversaria. La disperata rimonta è interrotta per ben due volte dal tecnico ospite, fino al parziale di 19-23, poi Schippa riduce al lumicino le possibilità della Samer, che riesce ad annullare ancora una palla set, prima dell’attacco di prima intenzione della regista Marconi, che rinvia tutto al tie-break. Quinto set, con le due squadre, affamate di punti, ma sospinte da un caloroso pubblico, sono le padrone di casa ad imporsi, portandosi ben presto sul 7-2, si rifanno sotto le ospiti con Monti e Verna, ma al cambio, è la Samer ancora a condurre 8-6. Zampini consolida fino all’11-7, poi salita in battuta Grandi, in serata stellare, al suo terzo tie-break in tre giorni, mette a segno due aces, segue Segoloni ed è 14-7, Cherubini annulla il primo tentativo, ma su ricezione di Rumori, Volpi serve una fast a Zampini, che fa esplodere l’entusiasmo del Pala-Pippi.
SAMER MARSCIANO – VITTORIA ASSICURAZIONI PERUGIA = 3-2
(21-25, 25-11, 25-16, 20-25, 15-8)
MARSCIANO
: Grandi 21, Pucciarini 15, Segoloni 11, Zampini 11, Volpi 7, Nofri Onofri, Rumori (L2), Castrichini 6, Santi 3. N.E. – Pottini, Cavalletti (L1). All. Novella Gerini.
PERUGIA
: Verna 16, Monti 15, Schippa 9, Cherubini 9, Segoloni 5, Marconi 2, Alunni (L), Antolini 3, Caporali 1, Cerquetelli. All. Stefania Dalla.
Arbitri: Debora Colantuoni.
SAMER (b.s. 3, v. 18, muri 9, errori 22).
VITTORIA (b.s. 3, v. 9, muri 9, errori 27).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 19 Febbraio, 2012 09:24