Vittoria Assicurazioni Perugia in casa contro Arrone

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 10, 2012 00:01
Marconi Roberta

Roberta Marconi

Torna a giocare davanti al suo pubblico la Vittoria Assicurazioni Perugia impegnata nella seconda giornata del girone di ritorno della serie D femminile. Una partita che si disputa nell’impianto amico di San Marco (sabato 11 febbraio al ore 21,15) quella contro la Vipal Colleluna-Arrone e che serve a riprendere il ritmo gara dopo la sosta forzata di campionato a causa del maltempo. Il confronto sulla carta pare agevole dato che le padrone di casa perugine hanno racimolato sino ad ora esattamente il doppio dei punti e delle vittorie rispetto alle colleghe arronesi. Con dieci successi colti nella prima metà di torneo e trenta punti all’attivo le ragazze del d.s. Dario Mandò occupano la quinta posizione di classifica mentre le ospiti stazionano al decimo posto. Se le rappresentanti del club Grifo Volley inseguono l’obiettivo di migliorare la propria posizione per entrare con la griglia migliore nei play-off, le avversarie di giornata cercano di incamerare più punti possibili per togliersi d’impaccio dalla zona play-out nella quale sono impelagate. Partita comunque da prende con le molle, sia per i rischi derivanti dalla perdita d’abitudine alle competizioni, sia per la grinta che possono mettere in campo rivali affamate di punti come questa. A fare il punto della situazione dopo il giro di boa è la palleggiatrice biancorossa Roberta Marconi: «Si potrebbe fare di meglio, anche perché sulla carta la nostra squadra è ottima, poi sul campo vanno aggiustate un po’ di cose. Le possibilità di agganciare le squadra che ora sono davanti a noi ci sono, ed infatti ci stiamo allenando per questo. Il girone di ritorno si sa che è sempre imprevedibile». Per lei che ha già disputato in passato questa categoria ma che l’anno scorso era protagonista nella serie superiore è facile individuare le differenze esistenti tra i due tornei, le impressioni ricevute nelle prime quindici sfide danno una interpretazione personale. «Rispetto all’ultima stagione di serie D il livello generale si è abbastanza alzato. Rispetto alla serie C il gioco è molto diverso, però come livello sono simili, secondo me a livelli inferiori contano molto meno le singolarità mentre conta tantissimo il gruppo».
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 10, 2012 00:01