Edilizia Passeri Bastia con fiducia ad Amandola

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 9, 2012 09:42

Edilizia Passeri Bastia con fiducia ad Amandola

Mezzasoma Elisa

Elisa Mezzasoma

Nel campionato di serie B2 femminile la Edilizia Passeri Bastia vive il suo momento positivo cercando di rimanere concentrata sugli obiettivi. La seconda posizione di classifica, a due soli punti dalla vetta, ha mantenuto il buon umore tra la dirigenza che in settimana ha riunito tutto lo staff per una cena conviviale all’insegna dell’allegria. Il presidente Ubaldo Passeri ha infatti ricordato che il club biancoazzurro tiene soprattutto all’impegno di tutte le componenti, un impegno che non è mai mancato ma che deve essere sentito ancor più forte in vista del rush di fine stagione. Mancano otto giornate al termine della regular season e tanti scontri al vertice da disputare, ma arrivare al big-match contro la capolista Cesena in programma tra due turni fra le mura amiche, con la possibilità teorica del sorpasso, sarebbe quanto di meglio si possa auspicare oggi. Prima però c’è da affrontare la Sibillini Madebus Amandola che sabato attende le bastiole nella sua tana, una formazione pericolosa perché affamata di punti per cercare di districarsi dalla scomoda zona retrocessione in cui versa. Alla prima esperienza in una categoria nazionale le marchigiane stanno faticando a trovare quel ritmo che le aveva contraddistinte nella passata stagione, ma le ragazze allenate da Massimo Ivan Marini hanno qualità e possono essere insidiose davanti al loro pubblico dove sono state colte quattro delle sei vittorie di questo anno. Tra i punti di forza delle amandolesi ci sono senza dubbio le individualità d’attacco che rispondono al nome dei martelli di palla alta Valeria Carpani e Giulia Vittori che hanno nel colpo in diagonale la loro specialità. Dalla parte opposta della rete le ragazze del tecnico Gian Luca Ricci si presentano con grandi motivazioni, coscienti che nella zona play-off c’è l’occasione di approfittare nella diciannovesima giornata del concomitante scontro tra Porto Recanati e Pagliare. Nella formazione umbra dovrebbe essere confermato il sestetto titolare delle ultime settimane con la garanzia in attacco costituita dall’opposta Elisa Mezzasoma e la solidità a muro fornita dalla centrale Valentina Morelli. E’ la seconda volta che le due squadre si scontrano, l’unico precedente è la gara di andata vinta dalla Edilizia Passeri per tre a zero. Probabile starting-six Amandola: Piccioni ad alzare in diagonale con Vittori, Ricci e Salustri al centro della rete, Carpani e Vitellozzi schiacciatrici ricevitrici, Scagnoli libero. Possibile formazione Bastia Umbra: Gatto in regia, Mezzasoma opposta, Lorio e Morelli centrali, Ubertini e Rossit martelli-ricevitori, Gagliardi libero. Arbitreranno l’incontro Michele Manzi e Dario Sabatini.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 9, 2012 09:42