Giada Ciglioni: «La Grifo Volley Perugia non molla»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 8, 2012 11:15

Giada Ciglioni: «La Grifo Volley Perugia non molla»

Ciglioni Giada

Giada Ciglioni

Continua a marciare a ritmi elevati la Grifo Volley Perugia di prima divisione femminile girone B, dopo diciassette giornate di campionato mantengono la seconda posizione le rappresentanti del club presieduto da Andrea Bettini. Lo scorso fine settimana è stata incamerata la quattordicesima vittoria stagionale contro il San Feliciano, un successo che ha significato il pronto riscatto dal mezzo passo falso contro Città di Castello, mezzo perché le ragazze del tandem tecnico Dalla-Bracuto hanno contro le tifernati avevano ceduto al quinto set e dunque un punticino lo avevano incamerato. In effetti, a scorrere tutto il calendario, le perugine hanno infilato il diciassettesimo risultato utile dell’anno, perché le tre battute d’arresto sono arrivate sempre al tie-break e questo ha permesso di muovere costantemente la classifica. Un andamento molto positivo anche se c’è un San Sisto che ha fatto meglio di loro e che è capolista con quattro lunghezze di vantaggio in questo momento. A parlare del momento è Giada Ciglioni: «Nello scontro diretto col San Sisto ci aspettavamo una partita diversa, nel senso che non abbiamo saputo giocare al massimo delle nostre potenzialità ed abbiamo fatto prevalere la tensione ed il nervosismo, nonostante ciò siamo riuscite a conquistare punti importanti. Occupiamo la seconda posizione della classifica, ma nessuno si aspettava questo risultato da noi perché ad inizio stagione il nostro obiettivo era la salvezza. Ora che invece siamo così vicini perché non provare a vincere il campionato? Siamo una squadra giovane con qualche elemento abbastanza esperto, ma tutte abbiamo la stessa voglia di giocare e ci impegneremo affinché ciò accada, sarebbe una grande gioia riuscire a vincere il campionato sia per noi sia per la nostra società». Torna sull’ultima gara disputata la giocatrice che indossa la maglia gialla col numero 3. «L’ultima giornata è andata bene visto che siamo riuscite a riportare a casa l’intero bottino che ci permette di rimanere ai vertici della classifica. Nel girone di ritorno, purtroppo, abbiamo perso qualche punto di troppo ma il campionato è ancora lungo e la nostra speranza rimane sempre viva. Noi abbiamo voglia di vincere e di dimostrare che con l’impegno e la passione anche i sogni che sembrano impossibili possono realizzarsi». Il prossimo impegno delle grifone sarà domenica a Corciano contro le padrone di casa della Workmec che all’andata riuscirono ad espugnare il palazzetto di San Marco… c’è un conto in sospeso da regolare.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 8, 2012 11:15