La Edilizia Passeri Bastia cancella Amandola

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 11, 2012 15:30

La Edilizia Passeri Bastia cancella Amandola

Gatto Eleonora (serve)

la regista Eleonora Gatto

Dai monti Sibillini torna in discesa libera la Edilizia Passeri Bastia che sfreccia veloce tra i paletti della serie B2 femminile. Le umbre confermano la loro grande condizione raccogliendo il quinto tre a zero consecutivo e confermandosi seconda forza del girone. Nulla ha potuto la Sibillini Madebus Amandola contro le determinate atlete biancoazzurre che hanno saccheggiato le casse marchigiane con un gioco privo di incertezze. Segnali positivi per le ragazze del dirigente Luca Conti che in settimana aveva ricordato l’importanza di mettere sempre in campo il massimo impegno. L’inizio di match è equilibrato con Amandola che si porta sul 6-4. Rossit reagisce ed impatta, un muro di Morelli ed un ace di Gatto invertono (6-8). Mezzasoma e Rossit ingranano le marce alte e fanno partire le ospiti (11-16). La gestione dell’errore diventa determinante e Bastia Umbra controlla la situazione agevolmente. Sale in cattedra Ubertini che con i suoi cinque punti personali trascina alla chiusura del parziale. Invertiti i campi le umbre vanno subito al comando, capitan Lorio si distingue in attacco e acquisisce subito un buon margine (3-8). Morelli ed Ubertini mostrano tutto il loro repertorio a rete ed amministrano (10-16). Il pubblico locale cerca di sostenere i propri colori ma Mezzasoma prende confidenza a muro ed il divario tecnico resta evidente. Dopo il secondo time-out tecnico, ancora limitando le distrazioni, le bastiole volano e Lorio sigla il raddoppio. Nella terza frazione il motivo di fondo è lo stesso del set precedente (3-8). Gagliardi e Norgini sono puntuali come orologi svizzeri in seconda linea e anche Bigini va a segno (8-16). Amandola fa quello che può ma nella parte finale il turno di battuta di Ubertini mette in difficoltà le padrone di casa e scava il solco definitivo che porta al trionfo. Da sottolineare la grande concentrazione della Edilizia Passeri che ha dimostrato di avere ancora il giusto atteggiamento ed infatti, in poco più di un’ora, la gara è stata archiviata. Con i risultati degli altri campi in questo turno di campionato si consolida la zona play-off, Pagliare scivola a Porto Recanati ed ora la quarta posizione accusa otto punti di distacco. Ci si prepara ora alla sfida al vertice, sabato prossimo tra le mura amiche del palazzetto di viale Giontella arriva la leader Cesena, occasione imperdibile per gli sportivi e la dirigenza del club Libertas Pallavolo Bastia comincia i preparativi per l’assalto alla vetta.
SIBILLINI MADEBUS AMANDOLA – EDILIZIA PASSERI BASTIA = 0-3
(16-25, 15-25, 11-25)
AMANDOLA: Carpani 6, Vitellozzi 5, Vittori 4, Piccioni 3, Salustri 1, Ricci, Scagnoli (L1), Valentini, Vita, Cupelli, Marcozzi. N.E. – Senzacqua (L2). All. Massimo Ivan Marini e Giuseppe Cupelli.
BASTIA: Ubertini 16, Mezzasoma 14, Rossit 8, Lorio 6, Morelli 5, Gatto 4, Gagliardi (L1), Bigini 2, Norgini (L2). N.E. – Ponti F., Ponti B., Pasquadibisceglie, Uccellani. All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
Arbitri: Michele Manzi e Dario Sabatini.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 11, 2012 15:30