La Gherardi Svi Città di Castello ospita Isernia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 31, 2012 11:22

La Gherardi Svi Città di Castello ospita Isernia

Lehtonen Jukka

Jukka Lehtonen

Giombini Leondino
Leondino Giombini

Ultimo impegno casalingo di regular season per la Gherardi Svi Città di Castello che sarà impegnata contro la Cicchetti Isernia per la penultima giornata della A2 Sustenium. La formazione molisana, che ha recentemente cambiato allenatore (da Romano Giannini a Roberto Fant, ex Perugia), è a caccia della salvezza diretta e deve cercare di fare punti in queste ultime due gare che la vedono opposta ai tifernati e poi a Segrate in casa, nel fortino del Pala-Fraraccio, dove, nella gara d’andata, una Città di Castello priva di capitan Rosalba fu battuta per tre ad uno. Davide Saitta in regia, Maikel Cardona come opposto e Alessio Fiore come posto quattro: sono questi i giocatori da temere di più della Cicchetti che può contare anche sulla bravura di Massimiliano Di Franco al centro, su Mengozzi e Sesto, rispettivamente schiacciatore e centrale, e sul libero Spampinato. Il tecnico Andrea Radici si aspetta una battaglia: «La partita è indubbiamente di grande importanza per entrambe le squadre, perciò mi aspetto un confronto aperto dal punto di vista agonistico e tecnico. Siamo coscienti che troveremo di fronte una squadra che ha ottime caratteristiche in difesa e che lotterà su ogni palla. In noi c’è la naturale voglia di rivalsa nei loro confronti per la partita dell’andata e c’è anche il desiderio di continuare nel percorso mensile di febbraio e marzo che è stato ottimo. Il nostro pubblico ci darà senz’altro una mano per quest’ultima gara interna di una regular season che vorremmo chiudere in casa nel migliore dei modi». Il team manager della Valdemaro Gustinelli dà uno sguardo al presente e al futuro: «Le prossime due partite sono per noi molto importanti, ma adesso pensiamo ad Isernia, anche perché dopo la penultima giornata forse avremo più chiaro il quadro della situazione. Affronteremo Isernia senza Noda Blanco, fermo a scopo precauzionale, e per noi sarà un ulteriore test in vista dei play-off, per quando non avremo il giocatore spagnolo. I nostri prossimi avversari hanno molti stimoli perché sono coinvolti nella lotta per i play out. Spesso ci hanno messo in difficoltà a casa loro quindi noi dovremo essere bravi a ripartire dai tre set vinti a Loreto. Non è stata per noi una settimana facile perché le tragiche vicende accadute nei giorni scorsi hanno molto colpito i nostri Rosalba e Giombini. Speriamo comunque di regalare un bello spettacolo al nostro pubblico, con un occhio rivolto anche ai risultati degli altri campi». Così in campo (Pala-Ioan, ore 18, arbitri Marco Zavater di Roma e Fabio Gini di Cagliari). Città di Castello: Visentin-Giombini, Rosalba-Vigilante, Piano-Lehtonen, Romiti (L); a disposizione Di Benedetto, Dordei, Nardi, Sartoretti, Marini. All. Andrea Radici. Isernia: Saitta-Cardona, Mengozzi-Fiore, Sesto-Di Franco, Spampinato (L); a disposizione Poikela, Torre, De Caria, Cayir, Simone, Della Corte. All. Roberto Fant. Radiocronaca diretta su Rts (107.7) e sul sito www.pallavolocittadicastello.it a partire dalle ore 18, differita tv su Trg2 (in Alta Valle del Tevere canale 211 del digitale terrestre) martedì 3 aprile ore 22,30 circa.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 31, 2012 11:22