La Mori Prep Gubbio mette paura al Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 19, 2012 10:00

La Mori Prep Gubbio mette paura al Chiusi

Mori Prep Gubbio (squadra)

la squadra della Mori Prep Gubbio di serie C maschile

Esce a testa alta la Mori Prep Gubbio dal confronto di serie C maschile contro la fortissima formazione della Emma Villas Chiusi che ha ben note ambizioni di salire di categoria. Parte subito forte Chiusi grazie agli attacchi di Bastianini e Bittoni che fanno subito capire il perché questa formazione stazioni ai piani alti della classifica. Sul punteggio di 8-2, Gubbio prova la rimonta con due buoni primi tempi di Ramacci ma questo non basta per colmare il gap che tende invece ad aumentare anche causa qualche errore di troppo degli eugubini soprattutto in attacco. Si giunge ben presto sul punteggio di 18-9 e la Prep Mori non sembra in grado di reagire pur contenendo la forte battuta in salto ospite. Il set scivola via in fretta con il pesante parziale di11 a 25. Nel secondo parziale gli ospiti danno spazio a qualche seconda linea e Gubbio rialza subito la testa. Uno scatenato Bianchi mette in ginocchio il muro di Chiusi che non riesci mai ad intercettare le traiettorie del lato eugubino. Il punteggio recita 9-4 e i ragazzi di Corradini prendono ben presto fiducia iniziando a macinare gioco: Rampini è implacabile in ricezione e Cernicchi non lascia scampo alla difesa ospite. Sul 16-11 Chiusi cambia ed inserisce nuovamente tutti i suoi pezzi pregiati ma le cose non cambiano: Gubbio è in palla e sia Rosetti che Bianchi non sbagliano un colpo, chiude Cernicchi il set con un potente diagonale;25 a 19 il secondo set. Nel terzo frangente la Emma Villas ripropone il sestetto inziale con Bastianini opposto e Bittoni a lato. Le due formazioni viaggiano punto a punto fino al 12-12, qui Bastianini mette a segno un mini-break con due precisi attacchi in parallela che non lasciano scampo alla difesa locale. Gubbio reagisce prontamente grazie a Ramacci perfettamente servito da un Merli in grande serata. Punto a punto si arriva sul 18-20 e la battuta dell’ottimo Bittoni mette in grande difficoltà gli eugubini e il punteggio recita 23-19. Cernicchi non ci sta e chiude una bella parallela regalando alla sua squadra il ventesimo punto. Va in battuta Rosetti e piazza subito un ace che porta il punteggio sul 23-21. Il capitano locale continua a battere bene sul lo schiacciatore di prima linea e, grazie ad un grande Rampini in difesa, Gubbio riesce a ricostruire contrattaccando con Bianchi che non perdona, 23-22. Ancora Rosetti in battuta, Chiusi riceve bene stavolta e Bastianini spara forte in diagonale ma il muro di Ramacci contiene e consente una possibilità a Cernicchi che non sbaglia; 23-23. La Prep Mori riporta il set in equilibrio e gli ospiti si affidano a Bittoni da seconda linea per raggiungere il 23-24. Merli allora si affida al solito Cernicchi che non sbaglia e le due formazioni sono di nuovo in parità sul punteggio di 24-24. Si viaggia punto a punto complici gli attacchi di Bastianini e Bianchi; sul 27-27, Rosetti è contenuto da muro ospite e l’attacco da posto due di Chiusi non perdona; chiude un ace in battuta di Bittoni. Nel quarto periodo gli eugubini non mollano ma accusano un evidente calo fisico e mentale relativo al massimo sforzo del parziale precedente. I soliti Bittoni e Bastianini non sprecano un pallone e i ragazzi di Corradini non riescono a colmare il gap iniziale di cinque punti messo a segno dagli ospiti. Ben presto si arriva sul punteggio di 20-12 e da qui, punto a punto, il set scivola fino al definitivo16 a 25. Ottima dunque la prestazione della formazione eugubina che, al cospetto della fortissima Chiusi, esce a testa alta da un match che la dava per sicura sconfitta. Da sottolineare le prestazione maiuscole di Bianchi in attacco, Rampini in difesa e di Merli in regia.
MORI PREP GUBBIO – EMMA VILLAS CHIUSI = 1-3
(11-25, 25-19, 27-29, 16-25)
GUBBIO: Cernicchi 15, Bianchi 14, Ramacci 11, Rosetti 10, Uccellani 7, Merli 1, Rampini (L), Pascolini 1, Fiorucci, Cipriano, Biscontini, Saldi. All. Daniele Corradini e Franco Tomassini.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 19, 2012 10:00