La Unipol Terni prende un punto al Castiglione del Lago

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 27, 2012 12:45

La Unipol Terni prende un punto al Castiglione del Lago

Benedetti Maria Chiara (palla)

Maria Chiara Benedetti

Di nuovo un tie-break per le ragazze della Unipol Terni, che sabato hanno ospitato la Restaura Castiglione del Lago, ma questa volta devono accontentarsi del bottino più piccolo. Una gara che la formazione allenata da Pietro Re Dionigi e Ruben Posati si aspettava in salita, ma hanno saputo reagire veramente bene partendo col piede giusto conquistando il primo parziale per 25 a 20. Nel secondo parziale le ospiti si rifanno avanti e si riportano in parità per 21 a 25. Resta il rammarico per il terzo set alle ragazze di casa che se lo sono visto sfuggire all’ultimo punto 23 a 25. Il quarto set sarebbe potuto essere quello decisivo, perché non è partito proprio bene nel campo ternano, ma poi scatta qualcosa: un flash di grinta e orgoglio che riporta la parità sul 24-24 in extremis, e qui gli ultimi due punti sono arrivati da un ace e un errore in attacco delle castiglionesi. Si va al quinto parziale, che è come sempre imprevedibile e alla fine se lo aggiudica la formazione ospite per 13 a 15. Nello spogliatoio della Unipol c’è rammarico per la vittoria sfiorata, ma anche la consapevolezza di una buona gara disputata con grande carattere come l’allenatore aveva chiesto alle sue atlete.
UNIPOL TERNI – RESTAURA CASTIGLIONE DEL LAGO = 2-3
(25-20, 21-25, 23-25, 26-24, 12-15)
TERNI
: Giusti, Pecoraioli, Giubila, Presciuttini, Bozza, Benedetti, Mastini, Bastianelli, Proietti, De Ciantis, Bartolucci (L). All. Pietro Re Dionigi.
CASTIGLIONE DEL LAGO
: Vivolo 28, Barone 19, Corselli 14, Sacco C. 10, Boi 7, Sacco A. 3, Pomerani (L), Truffarelli. N.E. – Orsini. All. Andrea Di Nardo.
(fonte Azzurra Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 27, 2012 12:45
  • sinceramente…

    l’unica cosa ridicola e poco oggettiva è questa moda, troppo diffusa, di scrivere articoli in cui prima di tutto vengono citate le assenze delle giocatrici per giustificare cattive prestazioni o comunque diverse da quelle attese.
    Non capisco le polemiche a questo articolo, la unipol ha perso e sembra comunque soddisfatta della gara…voi, invece, cercate di farvene una ragione.

  • fissa

    ma a voi perugini non vi sta mai bene niente!!!!!! sti impiccioni, ficcanaso, ma fatevene cento di giri!!!!!!!!! che poi non vi bastano.

    FICCANASIIIII

  • T

    chi ti dice che io sia dell’azzurra scusa! Io non ho proprio bisogno di ridimensionarmi, dico solo che dopo la lettura di un articolo semplice in cui non si fa riferimento ad alcuna giocatrice, ma solo all’andamento di una gara, questi commenti fuori luogo sull’assenza di alcune giocatrici del trasimeno li trovo ridicoli.

  • PP

    Ma proprio no, anzi, abbiamo piu’ volte sottolineato la bravura delle ragazze scese in campo del Trasimeno, non ci mettere in bocca parole diverse.
    Dico solo che l’ articolo celebra una prestazione che non c’e’ stata, quindi ridimensionatevi…al limite ce l’ abbiamo con l’ autrice dell’ articolo, e credo proprio che sia TT…noi saremo ridicoli, tu sii piu’ veritiera.

  • T

    Quanto siete ridicoli!
    E soprattutto poco rispettosi nei confronti delle ragazze che hanno giocato al posto delle così tanto acclamate “titolari”.

  • Verita’

    assolutamente d’ accordo, per quello dico che l’ articolo dell’ unipol mi sembra un tantino esagerato, visto che si parla di “reagire veramente bene, consapevolezza di una buona gara e buona gara disputata con grande carattere”…solo questo. Poi un giro me lo faccio volentieri, ma facendolo vorrei leggere articoli piu’ ridimensionati.

  • Onestamente

    Onestamente più che l’assenza della barone x la Trasimeno ha pesato l’assenza di due centrali di ruolo…le bande il loro lo hanno fatto e alla fine dei conti anche chi ha giocato al centro visto il risultato finale. Più che parlare di chi non c’era secondo me è giusto dare spazio a tutto il gruppo della trasimeno che pur rimaneggiato ha tirato fuori le palle…Terni avrà il rimpianto di non aver approfittato del fatto che le avversarie erano rimaneggiate… Ma alla fine i14 punti in classifica di distacco vorranno pur dire qualcosa

  • MM

    Ma questa Barone poi chi è che la porti così in alto?! Ma fondamentalmente poi tutta questa polemica alzata a cosa serve?? Fatti un giro dai.

  • Verita’

    Ma che mi vuoi dire, che in una squadra se gioca una titolare o una riserva e’ uguale? mi vuoi dire che se c’era Alessandra Barone non cambiavano le cose? Ma per favore, riprenditi te! Vorrei vedere l’ azzurra giocare con la panchina quello che viene fuori! Siete state fortunate a giocare contro un Trasimeno rimaneggiato, e non avete saputo approfittarne, questo e’.

  • MM

    verità ma quali assenze? si parla di tutte giocatrici di serie C !! Riprendiamoci!!

  • verita’

    Eggia’, proprio una bella differenza..OGGETTIVAMENTE.

  • mah…

    a me pare che sia finita 2-3…c’è una grossa differenza!!!

  • P

    OGGETTIVAMENTE la gara è finita 3-2 per cui mi pare ci sia poco spazio per altri commenti

  • verita’

    Neanche un accenno alle assenze del Trasimeno? Ma dai, mancavano la Barone e due centrali di ruolo! Altro che tre a due, si dovevano prendere tre punti! Scriviamo articoli oggettivi per piacere..