La Zambelli Tecnocaravan Orvieto costringe alla resa Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 25, 2012 19:00

La Zambelli Tecnocaravan Orvieto costringe alla resa Gubbio

Zambelli Tecnocaravan Orvieto (abbraccio)

l'esultanza della Zambelli Tecnocaravan Orvieto

Come si prevedeva alla vigilia, al Pala-Scalza si è vista una gran gara di serie C femminile tra la Zambelli Tecnocaravan Orvieto e la Prep Mori Gubbio. Gara che ha entusiasmato il numeroso pubblico per i lunghi scambi di azione. L’Orvieto supera un altro esame di maturità e lo ottiene a pieni voti. Le cangurine hanno fatto vedere la forza di questo gruppo e la convinzione di poter ambire seriamente un posto al sole: la zona play-off. La forza dell’Orvieto e il carattere di un gruppo armonioso lo si è visto in particolare nel primo set (forse la chiave di svolta della gara).  Le ospiti con Riso, Cacciamani e Ragnacci mettono alle corde le padrone di casa che si vedono subito a dover rincorrere l’avversario (4-8). Il martellare delle ospiti continua fino a quando il tabellone segna 6-16 per il team di Pugnitopo. Sembra fatta per le ospiti ma non per le biancoverdi che di recuperi ne hanno fatti in questa stagione e così è stato. Quando il set sembra perso entrano in scena Ricciardi, Grasselli e le sorelle Valentini. Colpo dopo colpo raggiungono le avversarie e con forza vanno sull’uno  a zero. Il rientro in campo tiene gasato l’ambiente orvietano che gioca con molta concentrazione. Le ospiti subiscono il gioco della Zambelli Tecnocaravan che vola spedito a prendersi il parziale che le vale il due a zero. La Prep Gubbio non è venuta ad Orvieto di certo per far visita al Duomo ma bensì per fare punti per poter riagganciare il treno play-off. Nel terzo set l’intento riesce al team di Pugnitopo con le locali che devono cedere il parziale alle rossoblu. Nel quarto set in campo si vede solo una squadra: l’Orvieto. Il Gubbio subisce la forte pressione della Ricciardi che solo in questo parziale piazza otto punti, è un monologo biancoverde con le ospiti che vedono terminare set e gara. Vittoria voluta ed importante per la classifica. l’Orvieto è in gran forma ed è in piena lotta play-off e ci crede.
ZAMBELLI TECNOCARAVAN ORVIETO – PREP MORI GUBBIO = 3-1
(25-23, 25-22, 19-25, 25-13)
ORVIETO: Ricciardi 19, Grasselli 12, Valentini I. 11, Cerbella 10, Valentini C. 7, Tocca 1, Gentili (L), Cecci, Ottobrini, Tozzi, Trequattrini, Veritieri. All. Alessandra Moriconi.
GUBBIO: Angeli 16, Ragnacci 14, Cacciamani 10, Riso 6, Uccellani 4, Nicchi 2, Passeri (L1), Nuti 2, Sannipoli 1, Acciaio. N.E.Monacelli, Pierotti. All. Massimo Pugnitopo.
(fonte Volley Team Orvieto)

Passeri L1,

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 25, 2012 19:00