Una Edilizia Passeri Bastia spietata conquista Fabriano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 25, 2012 14:17

Una Edilizia Passeri Bastia spietata conquista Fabriano

Mezzasoma Elisa (attacco)

Elisa Mezzasoma in attacco

Dopo la vittoria nello scontro al vertice il rischio era quello di deconcentrarsi in casa della Edilizia Passeri Bastia, la dirigenza aveva messo in guardia le proprie atlete e la vittoria netta conseguita nella ventunesima giornata di serie B2 femminile conferma che l’allarme era stato recepito. La capolista non lascia scampo alla Pallavolo Fabriano che solo nel primo set riesce in qualche maniera a dare del filo da torcere, ma le biancoazzurre escono alla distanza e mettono alle corde le rivali. Le umbre, infatti, avevano un conto da regolare con le avversarie di turno che all’andata avevano procurato il dispiacere maggiore della stagione, cogliendo una vittoria inaspettata nella tana delle bastiole. Pur giocando con una intensità minore rispetto alla settimana scorsa, la partita è sempre stata comandata dalle ospiti che con estrema caparbietà non hanno mai abbassato la guardia e stavolta sono risultate inavvicinabili. Partenza buona per Bastia Umbra che va avanti subito col muro di Morelli (5-8), l’attacco ospite funziona mentre le cose si complicano per le locali che sul 7-12 perdono Palazzi per distorsione alla caviglia e inseriscono Lametti. Le buone combinazioni fabrianesi con l’abilissima Ciccolini ricuciono comunque lo strappo (15-16). Il muro di Morelli e l’attacco di Mezzasoma fanno ripartire la Edilizia Passeri, Fabriano cerca di resistere ma alla fine cede il vantaggio con un errore al servizio. Alla ripresa Rossit ed Ubertini hanno buon gioco e si mantiene un certo equilibrio sino al 6-8. Prima Morelli e poi Lorio spadroneggiano al centro della rete allargando la forbice (10-16). Il divario dettato dalla grande personalità della squadra diretta dal tandem Rici-Papini si evidenzia con energia (14-22). Mezzasoma con te punti consecutivi rincara la dose. Nella terza frazione le marchigiane cercano di reagire ma le ospiti prendono il sopravvento sfruttando la distribuzione accorta di Gatto (6-14). Gagliardi in difesa riesce a tirare su tutto e dalla parte opposta della rete le tante sostituzioni non sortiscono effetti (14-23). C’è da attendere poco prima che Mezzasoma metta giù la palla della vittoria. Settimo tre a zero consecutivo che conferma la buona condizione per le rappresentanti del club Libertas Pallavolo Bastia, si respira ancora l’aria frizzante della vetta.
PALLAVOLO FABRIANO – EDILIZIA PASSERI BASTIA = 0-3
(21-25, 14-25, 16-25)
FABRIANO: Ciccolini 13, Santoni 11, Pellicciari 9, Manoni Palamoni 4, Sonaglia 3, Palazzi 2, Capomagi (L), Lametti 3, Cavalieri 1, Vincenti, Gezzi. N.E. – Cerini. All. Raimondo Capomagi e Porfirio Rossini.
BASTIA: Mezzasoma 15, Ubertini 12, Morelli 11, Rossit 9, Lorio 8, Gatto 2, Gagliardi (L1), Ponti B., Bigini. N.E. – Pasquadibisceglie, Ponti F., Norgini (L2). All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
Arbitri: Luigi La Torre e Mattia Di Gregorio.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 25, 2012 14:17