Avis Magione, il nuovo corso parte bene a Narni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2012 08:00
Castellini Luisa

Luisa Castellini

L’Avis Magione torna dalla trasferta sul campo del Narni Volley con tre punti importanti, che gli permettono di ottenere la ventesima vittoria stagionale e mettersi definitivamente alle spalle un mese di marzo difficile, con risultati altalenanti e tanti problemi fisici che hanno condizionato il rendimento delle ragazze. La lunga trasferta in terra ternana segna anche l’esordio ufficiale nelle vesti di prima allenatrice di Silvia Tamburi, che può così festeggiare nel migliore dei modi l’inizio della nuova avventura. La prima formazione messa in campo dal nuovo coach vede Francesca Valeri in regia, Elisa Orsini opposta, Laura Travaglini ed Irene Cardinali al centro, Luisa Castellini ed Elena Cammarano in banda ed Eleonora Favilli libero. L’avvio è condizionato da molti errori ed infrazioni fallose delle ragazze bianconere, che non riescono a trovare il break giusto per scrollarsi di dosso le avversarie e prendere il comando della gara. Il Narni ci crede e, guidato dall’ottimo capitano Fantini, piazza la fuga che risulterà decisiva (21-16). Il finale si gioca sul cambio palla e non lascia possibilità di rimonta alle lacustri, costrette alla resa dall’ennesimo errore offensivo. E’ invece tutta un’altra partita quella che si vede nel secondo set; le protagoniste in campo sono le stesse, ma il livello di determinazione e concentrazione è ben diverso. Orsini guida le compagne in un avvio che non ammette repliche (1-8); i due attacchi di Travaglini ed il punto di Cammarano costringono coach Pierluigi Pepponi a chiamare anche il secondo time-out a sua disposizione (4-12), che non ha però l’effetto di cambiare l’inerzia di una frazione ormai segnata. Il vantaggio cresce progressivamente e l’uno-due firmato Cardinali-Castellini (12-24) regala la prima palla buona per chiudere il set, che va in archivio con l’errore in attacco della formazione di casa. La terza frazione procede a lungo sul filo dell’equilibrio, con continui ribaltamenti di risultato ma è ancora Orsini con due punti consecutivi a trovare il break decisivo (15-19); due aces consecutivi di Castellini offrono un importante set-point che il capitano Elisa Nucciarelli non si lascia sfuggire, firmando così il sorpasso. Dopo i canonici tre minuti di pausa si riprende ed è ancora il Magione ad avere l’iniziativa, sfruttando gli attacchi al centro di Cardinali e cercando di conquistare rapidamente l’intera posta (4-8). Le narnesi non mollano e riducono il gap, fino al punto che ristabilisce di nuovo la parità (18-18). Il time-out di coach Tamburi è decisivo per riportare tranquillità nella formazione ospite, che da quel momento non sbaglia quasi più nulla; l’attacco di Castellini regala il primo match point, concretizzato dall’ultimo errore avversario, che chiude il confronto dopo circa un’ora e quaranta minuti di gioco. Il rush finale del campionato vedrà ora le ragazze magionesi protagoniste mercoledì 18 aprile alle ore 21 nell’ultimo turno infrasettimanale contro l’Assisi, formazione affamata di punti e con il mirino decisamente puntato verso il primo posto. Sarà questa una fondamentale prova di maturità, da affrontare con la giusta dose di carica e determinazione per ottenere un risultato positivo e trovare lo slancio giusto in vista dell’ultima fase di stagione, arrivando così nelle migliori condizioni psico-fisiche al cruciale appuntamento dei playoff.
NARNI VOLLEY – AVIS MAGIONE = 1-3
(25-20, 13-25, 17-25, 19-25)
NARNI: Malafoglia I., Petagna, Fantini, Ajazi, Pacifici, Bisello, Ferranti (L), Malafoglia M., Rinaldi, Cenci. All. Pierluigi Pepponi.
MAGIONE: Castellini 14, Travaglini 14, Orsini 13, Cardinali 11, Cammarano 5, Valeri, Favilli (L1), Nucciarelli 3, Fusaro. N.E. – Bertinelli, Baldoni, Pettirossi, Lustri (L2). All. Silvia Tamburi.
Arbitro: Dario Privitera.
(fonte Polisportiva Magione

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2012 08:00