Castiglione del Lago cede il derby lacustre a San Feliciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2012 15:00

Castiglione del Lago cede il derby lacustre a San Feliciano

Vivolo Marina (piazza)

un attacco della Restaura Castiglione del Lago con l'opposta Marina Vivolo

Non riesce a far valere il fattore casalingo la Restaura Castiglione del Lago che cade nel derby con il Volley San Feliciano. Le ospiti, in lotta per un posto nei play-off, arrivano al Pala-Rosselli determinate e in cerca di punti per confermarsi seconde in classifica generale. La Restaura dal canto suo è sesta e ormai non ha più interessi di classifica se non quello di ottenere alla fine della stagione il miglior piazzamento possibile. Due squadre con motivazioni differenti e lo spettacolo ne risente. Nel primo parziale la squadra di Andrea Di Nardo, con ancora addosso le scorie della brutta prestazione di Gubbio, prova ad impensierire Biscarini e compagne, ma è il turno al servizio di Wallace ad aprire un solco che le biancorosse non riusciranno più a colmare, si va al cambio di campo con il punteggio di 19 a 25. Nel secondo set la musica non cambia: Caldarella è impeccabile in seconda linea permettendo a Granieri di sfruttare al meglio Constantin e Testasecca. Di Nardo prova a dare una scossa alle sue, prima inserendo Sacco per Barone e poi con Corselli al servizio. È proprio la giovane originaria di Moiano a far rientrare la Restaura in partita grazie ad un turno al servizio micidiale. San Feliciano appare frastornato dal recupero castiglionese e costringe Ziino a chiamare time-out, al rientro Santicchi e compagne ritrovano la concentrazione e s’impongono anche nel secondo parziale con il punteggio di 22 a 25. I primi scambi del terzo set sono in equilibrio con Vivolo che suona la carica e la Restaura che pur essendosi fatta sfuggire una ghiotta occasione nel set precedente rientra in campo concentrata. È ancora un turno al servizio del San Feliciano ad aprire la strada a Biscarini e compagne che trovano continuità e chiudono la pratica aggiudicandosi anche l’ultima frazione di gioco con il punteggio di 19 a 25. Per la Restaura Castiglione del Lago si tratta del secondo stop consecutivo. Le ragazze del dirigente Michele Bertucci dovranno ritrovare la concentrazione in vista dell’impegno di sabato 28 aprile, l’appuntamento è alle 18 a Chiusi per quello che da sempre a Castiglione del Lago è considerato un derby.
RESTAURA CASTIGLIONE DEL LAGO – VOLLEY SAN FELCIANO = 0-3
(19-25, 22-25, 19-25)
CASTIGLIONE DEL LAGO: Barone A. 10, Vivolo 9, Barone S. 9, Boi 3, Monelli 2, Sacco A. 1, Pomerani (L),  Corselli 3, Sacco C. 1, Vergari 1, Truffarelli, N.E. – Orsini. All. Andrea Di Nardo
SAN FELICIANO: Testasecca 12, Wallace 11, Santicchi 10, Costantin 9, Biscarini 8, Granieri 2, Caldarella (L), Cosci. N.E. – Migni. All. Luca Ziino.
(fonte Trasimeno Castiglione del Lago)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2012 15:00