Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto fuori dalla coppa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 5, 2012 22:00
Belli Luca (spara)

attacco dell'opposto Luca Belli

Dura poco il sogno della Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto che nella semifinale della coppa Italia di serie B2 maschile esce di scena dopo appena tre set. Gli umbri si devono arrendere alla Pallavolo Saronno che si presentava con credenziali migliori e che ha fatto un sol boccone degli atleti in gialloblu. Una partita che è stata giocata molto al di sotto delle proprie possibilità per gli uomini della rupe che sono apparsi distratti ed hanno compiuto molti errori. Nel primo parziale gli orvietani hanno un approccio sbagliato e vanno subito sotto pesantemente (14-7), il gap aumenta ed i lombardi incassano il vantaggio. Alla ripresa i ragazzi di Ercolani comandano sino a metà frazione, poi vengono sorpassati ma l’equilibrio permane sino al 20-20, momento nel quale gli avversari piazzano il break che vale il raddoppio. Senza storia il terzo periodo per la squadra del presidente Alessandro Caiello che esce di scena.
PALLAVOLO SARONNO – CIOTTI LUCIANO AUTOTRASPORTI ORVIETO = 3-0
(25-15, 25-22, 25-16)
SARONNO: Monni 12, Ballerio 11, Bagatin 8, Buratti 8, Gerbella 7, A. Moro 3, Chiofalo (L1), Moro F., De Finis, Reggiori, Cecchini, Bertini, Monti (L2). All. Bertini e Gallo.
ORVIETO: Belli 14, Servettini 10, Maggini 3, Pasquini L. 1, Chiappini 1, Rubini, Pochini (L1), Panici 3, Vergoni 1, Pasquini A., Antonelli, Palmucci, Spagnoli (L2). All. Ercolani e Carotta.
Arbitri: Paolo Libardi e Maribetti La Barbera.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 5, 2012 22:00
  • VOLLEY TEAM ORVIETO.

    La Societa’ Volley Team Orvieto ,nella persona del suo Presidente Flavio Zambelli, fa le congratulazioni ai ragazzi della Libertas Orvieto, che con la loro qualificazione alle Final Four di Coppa Italia,e con la presenza nel campionato nazionale di B 2, hanno tenuto alto l’onore della Citta’ di Orvieto.La societa’,pertanto si dissocia da ogni commento anonimo offensivo nei confronti dei tecnici e dei ragazzi della Libertas maschile di Orvieto.

  • MARTY

    Marialuisa chiunque tu sia t aspetto sabato al palazzetto così queste cose me le dici in faccia se hai il coraggio e poi ne discutiamo…

  • andreaach

    Pienamente d’accordo con l’ultimo commento….. Credo che sia un merito e un vanto essere arrivati lì, per Maurizio e Davide, per i ragazzi, per la Libertas, e dovrebbe esserlo per TUTTA Orvieto, per TUTTA la provincia di Terni, per TUTTA l’Umbria. Complimenti !!!

  • Don’t worry be happy!

    Come sempre invece di essere contenti di aver avuto una rappresentante UMBRA in Coppa Italia si discute e si fa polemica…contenti voi!

  • tifosoperugino

    er è arrivata anche la seconda batosta era meglio che ve ne stavate a casa…. w Perugia sempre

  • mario

    Potranno sempre dire di aver partecipato alla coppa italia che nn è da tutti……quindi complimenti ai ragazzi!!!!!!!!!!!!

  • sportivo 2

    Non e’ questioni di divisioni..e’ sotto gli occhi di tutti che questa squadra ha avuto una calata impressionante. Colpa di chi non lo so, ma e’ palese.

  • sauro

    vedo che sei male informata………le foto non sono state fatte se non alla presentazione….e cmq loro stanno facendo una cosa che pochi in umbria hanno fatto…….te stai ancora a rosicà qui ad orvieto….ahahah

  • sportivo

    Commento inutile e puramente sciocco! quando ve la smetterete con queste divisioni cittadine forse inizierete a crescere.

  • marialuisa

    ah ah ah ah erano partiti come se sembrassero la nazionale italiana, tutti pompati, foto, etc etc e poi baraban che batosta ah ah ah
    piedi a terrraaaaaa