Crediumbria Ternana: partenza in salita, poi la vittoria

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2012 15:54

Crediumbria Ternana: partenza in salita, poi la vittoria

Petrelli Elisa (alza)

la regista Elisa Petrelli in azione

Evidentemente c’erano ancora le scorie della sconfitta casalinga con San Feliciano da smaltire e così la Crediumbria Ternana ha mostrato un approccio un po’ titubante nel match del Pala-Itis con la Libertas Perugia. Così le ospiti ne hanno approfittato ed hanno sfruttato al meglio anche i numerosi errori delle rossoverdi per conquistare subito il primo set con il punteggio di 20 a 25. Nel secondo parziale però le ternane si sono come risvegliate dal malvagio incantesimo ed hanno interrotto il trend negativo. Pur con una certa fatica, perché la Libertas ha opposto una buona resistenza, la Crediumbria è riuscita a condurre in porto il successo che le ha consentito di pareggiare i conti. Rinfrancata nel morale la squadra allenata da coach Massimo Braghiroli ha giocato decisamente meglio nel terzo, prendendo un buon vantaggio dopo la metà del set. Il 25 a 17 ha segnato quindi il sorpasso in chiave rossoverde. Nel quarto set non deve trarre in inganno il divario di +9 in favore delle rossoverdi e questo in particolare per la primissima parte giocata male dalla Ternana. Brutta partenza (0-4) che ha fatto temere per qualche minuto il pareggio delle avversarie ed il ricorso al tie-break. Invece le padrone di casa, con una Eleonora Scarpa davvero incontenibile negli attacchi (miglior realizzatrice), hanno raggiunto le perugine sul 9-9 e poi hanno effettuato il sorpasso sul 12-11. Come detto l’attacco ha girato bene e si è andati al time-out Libertas sul 19-14. La Crediumbria ha giocato una buona pallavolo e le avversarie non ci hanno creduto più senza riuscire così ad abbozzare neanche un tentativo di rimonta. A cinque giornate dal termine della stagione regolare di serie C femminile quindi la formazione rossoverde rafforza il primo posto. Martedì sera c’è subito l’impegno in casa del San Sisto, poi sabato prossimo ancora al PalaItis per affrontare il Ponte Felcino.
CREDIUMBRIA TERNANA – LIBERTAS PERUGIA = 3-1
(20-25, 25-21, 25-17, 25-16)
TERNI: Scarpa E. 22, Scarpa I. 18, Uti 7, Ascani 6, Venturi 4, Ercolani 2, Camilli, Petrelli 2, Lanari (L1), Brizi. N.E. – Fucile, Dionisi (L2). All. Braghiroli e Piergiovanni.
PERUGIA: Gradassi 15, Aglietti 13, Di Giandomenico 9, Gaudenzi 7, Lilli 5, Radi 1, Lorenzi (L), Falcinelli, Martini, Sorci, Spaccini, Alunno Aleandri. All. Picchio e Barbanera.
(fonte Sport Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2012 15:54