Emma Villas Chiusi, sconfitta archiviata si cerca il riscatto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 18, 2012 19:03

Emma Villas Chiusi, sconfitta archiviata si cerca il riscatto

Bartolucci Marco

Marco Bartolucci

Dopo due ore e mezza di autentica battaglia, la Emma Villas Chiusi esce sconfitta nel ‘match verità’ contro la Monini Spoleto.La formazione chiusina si presentava priva del centrale-universale Riccardo Lione, squalificato, e con Meconcelli ancora a mezzo servizio per l’infortunio al pollice della mano sinistra. Ovviamente, giocare uno dei match decisivi privi dei due centrali titolari ha favorito e nemmeno poco la forte formazione Spoletina, che proprio al centro può schierare la migliore coppia di centrali di tutta la serie C maschile (Battistelli e Sirci), e la differenza nel gioco di poste tre è stata pesante, con i tre centrali chiusini (i due fratelli Nofroni, con Marco che si allena ogni 15 giorni, e Meconcelli come detto schierato lo stesso ma a rischio recidiva) autori di soli 8 punti contro i 25 messi a segno dalla coppia Battistelli-Sirci. Venendo alla partita c’è da registrare una ottima partenza degli spoletini, impeccabili in ricezione ed in difesa, e positivi in attacco, soprattutto al centro, pur commettendo pochissimi errori. Il Chiusi invece fatica, Falluomini non nella sua migliore serata e non riesce ad essere reattivo né preciso come suo solito. Bittoni, reduce da una settimana lavorativa che lo ha costretto a lavorare anche tutte le notti…, praticamente non gioca i primi due set,con Marchettini che le prova tutte nel tentativo di scuoterlo destandolo dal torpore nel quale sembrava immerso. Il Chiusi è sotto nel gioco e nella determinazione, Benicchi (finalmente dopo due prove opache una partita di assoluto livello), Bartolucci (il migliore in campo insieme a Segoni,  Battistelli ed i due liberi Quaglia e Benicchi) e Bastianini (più che buona la sua prova) provano a reagire ma è la squadra che manca  e Spoleto non concede nulla e si aggiudica con relativa facilità i primi due set lasciando il Chiusi a 20 e 18. Ma, quando tra il numerosissimo pubblico presente (circa 400 persone) inizia a subentrare la sensazione che i ragazzi del duo  Marchettini-Monaci non sapranno reagire e cambiare l’inerzia della partita,come a volte capita nello sport, inizia un’altra partita. Marchettini reinserisce Falluomini (avvicendato nel secondo set con Cateni G.) ora decisamente più in partita, decide di rischiarare Meconcelli al centro al posto di uno spento Nofroni F., autore in verità di buone prestazioni nelle precedenti partite e nell’amichevole di Selci. Bittoni ‘si sveglia’, e la partita diventa una ‘battaglia’, combattuta punto a punto, il pubblico accompagna la reazione dei ragazzi toscani, lo Spoleto  concede qualcosa ed è l’Emma Villas ad aggiudicarsi (anche con qualche punto dei centrali, in particolare Meconcelli)  il terzo set a 21 ed il quarto a 22. Nel t.b. è ancora lo Spoleto a partire forte, portandosi sul 4 a 1, ma il Chiusi soprattutto con Bittoni accorcia le distanze ed  ha la palla per portarsi sul 7 a 7 ma una cattiva scelta di Falluomini costringe all’errore  Bartolucci e si cambia sull’8 a 6 Spoleto. Chiusi va ancora sotto, Spoleto con Re in regia e Corsetti per Grechi non sbaglia nulla e si porta sul 12 a 8. Ma la partita n on è finita, ancora Bittoni e Bastianini in battuta riportano sotto i ragazzi di Marchettini che nello slancio del ritrovato vigore si trovano anche a giocare la palla per portarsi sul 13-12. Ma… ancora un’alzata non precisa su Bastianini lo costringe a giocare una free ball, trasformata in punto da Spoleto con un coraggioso e tecnicamente perfetto mani e fuori su Bastianini. Un muro ed un contrattacco di Corsetti fanno finire la partita sul 12- 15, con Spoleto che si aggiudica la partita per 3 a 2 e mette una seria ipoteca per il meritato accesso ai play off. Con questa sconfitta Chiusi vede scendere le sue percentuali di probabilità di accedere ai play off, ma la determinazione messa in mostra dai tecnici Marchettini e Monaci e  da tutti  ragazzi  stanno a dimostrare che vorranno giocare con convinzione fino all’ultimo set dell’ultima partita.  Il pronto riscatto è atteso già questa sera nella difficile trasferta contro la forte squadra del Clitunno Volley di patron Buttarini. E’ previsto il rientro di Lione a cui Marchettini chiederà di guidare i suoi in quella che si prevede equilibrata partita contro Tosti & C.
EMMA VILLAS CHIUSI – MONINI SPOLETO = 2-3
(20-25, 18-25, 25-21, 25-22, 12-15)
CHIUSI: Bastianini 29, Bartolucci 20, Bittoni 16, Meconcelli 5, Nofroni F. 1, Falluomini 2, Benicchi (L), Nofroni M. 2, Polloni, Monni, Cateni, Peruzzi. All. Massimo Marchettini.
MONINI: Segoni 17, Sirci 13, Battistelli 12, Trombettoni 12, Grechi 10, Costanzi 1, Quaglia (L), Corsetti 6, Re 1, Di Titta, Igngenito, Pericoli. All. Fabio Mechini.
(fonte Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 18, 2012 19:03
  • Giocatore

    Mancano solo i palloni sgonfi e la deviazione dei poli nell’asse terrestre!!!:):):)