Friservice Nocera Umbra a segno sul campo di Spoleto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 18, 2012 08:00
Alikaj Joela

Joela Alikaj

Tra due giornate si trarranno le somme ma già da ora si può togliere il cappello davanti alla prestazione delle ragazze targate Friservice Nocera Umbra protagoniste della seconda divisione femminile che in questa stagione hanno impressionato per la loro crescita e tuttora stanno lottando per un posto nei play-off, obiettivo che in pochi ad inizio campionato avrebbero ipotizzato. Il turno in trasferta contro la Monini Spoleto era l’ultimo abbordabile per le giocatrici di Andrea Comodi che non se lo sono lasciato sfuggire (22-25, 18-25, 12-25). Ora saranno costrette a due imprese consecutive, prima nello scontro diretto sul campo del Cascia e poi in casa contro Gualdo Tadino che a quel punto dovrebbe essere già promossa. Nella sfida di Spoleto, dopo il solito inizio sottoritmo che ha portato la Friservice a subire un distacco massimo di otto punti sul 14-6, altrettanto consueto cambio di passo grazie anche al timeout chiamato dall’allenatore. Ma stavolta la differenza è stata fatta dalla giocatrice più talentuosa della compagine nocerina, la laterale Joela Alikaj (classe 1997) che nonostante abbia ancora ampi margini di miglioramento, considerando la giovane età dimostra di avere le qualità per poter giocare ad alti livelli, seguendo le orme della sua sorella maggiore. Completato l’aggancio e il sorpasso, partita in discesa per le ospiti che sistemano la difesa e diventano meno fallose in attacco. Come sempre di spessore la prova del libero Mara Favorini, anch’essa giovanissima (1997) ma con un senso della posizione da giocatrice navigata. Le centrali Muzzi e Sabatini fanno il loro dovere quando chiamate in causa dall’alzatrice Alice Lucarelli mentre l’altra laterale Federica Tacchi e il capitano Eva Favorini portano a casa parecchi punti senza la necessità di proporre giocate spettacolari. La prossima sfida sul campo di Cascia sarà decisiva in un senso o nell’altro per le sorti della stagione. Servirà il meglio da ciascuna delle giocatrici per realizzare l’impresa. Comunque vada, il giudizio della stagione rimarrà positivo.
(fonte Nuova Pallavolo Trevi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 18, 2012 08:00