Geriatria Volley, il Master si chiude a Castiglione del Lago

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 25, 2012 23:00

Geriatria Volley, il Master si chiude a Castiglione del Lago

Cus Perugia Geriatria Volley (formazione)

la formazione del Cus Perugia Geriatria Volley iscritta al campionato Master maschile

Si chiude giovedì 26 aprile (ore 21) il campionato regionale della categoria Master maschile. La sesta ed ultima giornata del torneo riservato agli over 40 dovrebbe riservare come sempre spettacolo. L’epilogo del torneo si disputa in casa degli Old Lions West Coast Trasimeno Castiglione del Lago che sono reduci dalla sconfitta di Terni e vorranno rifarsi tra le mura amiche del palasport di via fratelli Rosselli. I padroni di casa se la vedranno con il Cus Perugia Geriatria Volley che all’andata riuscì a prevalere in quattro set sui lacustri al termine di un match molto acceso ed equilibrato. Nell’intera competizione si è visto che i valori in campo sono molto simili e che basta veramente poco per spostare l’ago della bilancia da una parte o dall’altra. Per questo motivo l’incertezza regna sovrana anche nel duello conclusivo che stabilirà la collocazione definitiva nella classifica con le posizioni da podio ancora da assegnare. Sono passati due mesi da quando ha preso il via questa manifestazione riservata ai malati delle schiacciate ed i miglioramenti sono ormai visibili sotto gli occhi di tutti. Per il gran finale sulle rive del Trasimeno si attendono altre novità sotto il profilo dei tesseramenti del team locale che ha fatto prendere la residenza anche agli apolidi. Ma tutto ciò non influisce sullo stato mentale del nightmare-team perugino che scenderà in campo con la ferma intenzione di far venire altri incubi agli avversari. Alla vigilia del confronto le dichiarazioni di Riccardo Valocchia non lasciano spazio a cattive interpretazioni: «L’unica cosa che temiamo di questa rivale è il loro nome, un lunghissimo scioglilingua creato ad arte per confondere le idee». Tutti sugli spalti dunque per verificare se sarà ancora dominante la scorrettezza ed il poco fair-play. Dopo le animate proteste di cui si sono resi protagonisti i veterani nei turni precedenti ci sarà un arbitro che accetterà l’incarico di fischiare il temibile confronto? La parola passa al campo, vada come vada sarà scritta finalmente la parola fine. Castiglione del Lago: Agnolotti, Barneschi, Bigi, Calzini, Camerini, Carloncelli, Ceccarelli, Laurenzi, Lovari, Palmerini, Pippi, Rossi, Vanni. Perugia: Aglietti, Brunetti, Capparrucci, Cavallucci, Cerboni, Coletti, Fogu, Giri, Mazzucato, Pochini, Rogari, Spagnolli, Tei, Valocchia.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 25, 2012 23:00
  • MENCO 23

    se ci sei come al san sisto!

  • silvio

    …il piu’ forte resta comunque il “mattatore della Pievaiola”…mitico Coletti!!!!!!

  • silvio

    Ve manca il piu’ forte, ma ancora sono tesserato Fipav e quindi dovete aspettare il prossimo anno!!!!…..Ciao Campioni….
    Un saluto da Miami Beach…
    Silvione