La Henkel Terni viola in trasferta il campo del San Giustino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2012 01:44
Pacciaroni Paolo

Paolo Pacciaroni

Alla vigilia la partita contro la Umbria Volley San Giustino era molto temuta da parte della Henkel Terni del tecnico Moroni ed infatti la gara è stata impegnativa. Primo set giocato in modo esemplare da parte degli ospiti, senza errori e con una concentrazione eccezionale che ha permesso di chiudere il set per 14 a 25. Nel secondo frangente la squadra del club altotiberino ha iniziato a giocare con più intensità mettendo in difficoltà i ternani chehanno avuto un approccio diverso dal precedente, con qualche errore di troppo che ha mantenuto equilibrio fino alla fine e grazie ad un Pacciaroni in serata si è chiuso per 21 a 25. Nel terzo set la Henkel è partita subito male con errori in tutti i fondamentali e nello stesso tempo la squadra di Rovinelli si è caricata sempre più e con Urbani veramente devastante è riuscita a chiudere il set 25 a 23. Nel quarto periodo la Henkel è partita subito bene macinando gioco soltanto nel finale sul 19-24 c’è stata una reazione della squadra perugina che si è portata fino al 23-24 poi però ci ha pensato Coccetta a chiudere il set e partita.
UMBRIA VOLLEY SAN GIUSTINO – HENKEL TERNI = 1-3
(14-25, 21-25, 25-23, 23-25)
SAN GIUSTINO: Urbani 26, Santilli 10, Agostini 8, Cappelletti 8, Rossi 4, Troiani 3, Schippa (L), Marta. N.E. – Pellegrini S., Pellegrini D. All. Daniele Rovinelli.
TERNI: Pacciaroni 17, Gentili 10, Pagliaroli 10, Coccetta 9, Bisonni 8, Bregliozzi 7, Fiore (L1), Capotosti 2,Renzini, Gilè (L2). N.E. – Serpetti, Fratini. All. Matteo Moroni.
Arbitro: Silvano Alunni.
(fonte Nuova Terni Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2012 01:44