Il Comune di Perugia ha ricevuto i campioni della Sir Safety

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2012 17:04

Il Comune di Perugia ha ricevuto i campioni della Sir Safety

Liberati-Boccali-Sirci

l'assessore allo sport Ilio Liberati ed il sindaco Wladimiro Boccali premiano il presidente Gino Sirci

«Si rinnova la tradizione della pallavolo a Perugia grazie ai brillanti risultati conseguiti dalla Sir Safety Perugia, la squadra di volley maschile che ha conquistato la serie A1»: sono le congratulazioni del sindaco Wladimiro Boccali alla società, ai dirigenti, ai tecnici, ai giocatori della Sir Safety Perugia. Questa mattina nella Sala della Vaccara di Palazzo dei Priori il sindaco Boccali e l’assessore allo Sport Ilio Liberati hanno premiato, anche a nome della città, la società, i dirigenti, lo staff tecnico e i giocatori con una targa riconoscimento e una stampa che riproduce le formelle della Fontana Maggiore. «Il legame con questa società – ha detto il sindaco – è forte ed è nato spontaneamente. Per noi è gratificante che la società abbia scelto di giocare a Perugia, al Pala-Evangelisti, ed è massimo l’orgoglio di ospitare questa grande squadra. Un legame nato in un momento di sofferenza per lo sport perugino, ma la scelta che abbiamo portato avanti di stare con persone serie e sincere, sia nel settore professionistico, sia dilettantistico, ci ha premiati». Il sindaco si è soffermato a parlare anche del settore giovanile, ritenuto ‘strategico’, perché va oltre la sua missione di educazione allo sport ed esprime un importante valore sociale. Quanto al palazzetto, il sindaco ha sottolineato l’efficienza della struttura e l’impegno di migliorarne l’accoglienza. Anche l’assessore Liberati si è congratulato con la società e ha ringraziato il suo presidente per «la correttezza e la puntualità con cui ha gestito i rapporti con la squadra e lo staff dirigenziale-tecnico e con quanti hanno ruotato attorno alla società, a partire dalle imprese erogatrici di servizi». Il presidente della Sir Safety Perugia Gino Sirci ha sostenuto la «reciprocità della stima e dello spirito di collaborazione che unisce società e Amministrazione comunale – ed ha aggiunto che – Perugia è una città fortunata, perché conseguire nella pallavolo per due volte, in appena dieci anni, il traguardo della massima categoria non è un obiettivo facile. Speriamo che la storia continui a ripetersi». Ha poi assicurato al sindaco che anche per la società «il settore giovanile è prioritario e per questo continueremo a investirci risorse».
(fonte Comune di Perugia)

Sir Safety Perugia (targa)

la targa consegnata alla Sir Safety Perugia

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2012 17:04
  • Zio Tony

    AH DIMENTICAVO….
    SIRIO = UNICA SQUADRA PERUGINA (SEPPUR GESTITA DA GENTE DI FUORI)… ABBIAMO VISTO LA FINE CHE HA FATTO!!!!

  • Obiettivamente

    Zio Tony se ti va vengono a giocare a casa tua ce l’hai un po’ di spazio?non si aspettano poi che tifi per loro ovvio!ahaha

  • Zio Tony

    PERUGIA????? MANCO LA PUZZA!!!
    AHAHAHH
    RPA= CASTIGLIONE DEL LAGO
    SIR= BASTIA

  • Tattaro

    X Zio Tony
    MINIMO COMUN DENOMINATORE DI QUESTE SQUADRE!!!
    PERUGIA.
    Ps Noi ogni domenica sosteniamo la squadra, tu bene che vada, sarai a far la mummia in gradinata

  • Zio Tony

    E bravi gli inguastiti… prima tifavano Sirio, poi RPA, adesso SIR!!!!
    Un raro esempio di attaccamento alla maglia e alla storia!!!! :-))))

  • Lilleri

    Un plauso anche a tutto il pubblico ,sopratutto gli inguastiti ,che esclusivamente con la loro passione per questo sport e per questa squadra si sono fatti km e km durante l’anno per sostenere i loro beniamini!