La Due Mondi Viaggi Spoleto lotta ma cede al tie-break

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2012 15:05
Due Mondi Viaggi Spoleto (time-out)
le ragazze della Due Mondi Viaggi Spoleto

Dopo sette vittorie consecutive e due ore e mezzo di battaglia, la Due Mondi Viaggi Spoleto ritrova la sconfitta in prima divisione femminile. La sconfitta maturata in trasferta è frutto di una coriacea Ars Perugia che non ha mai desistito in campo e somma degli innumerevoli errori delle ragazze di Farinelli. Lo starting six vede scendere in campo Monaci e Viviana Cruciani nella diagonale palleggiatore-opposto, Aristei e Proietti Silevstri a formare la coppia di schiacciatori, Baldoni e Tordi al centro e Proietti Peparelli libero. Il primo set vede le due squadre sul punto a punto dall’inizio alla fine e solo delle indecisioni tecniche delle spoletine decretano la vittoria delle padrone di casa. Nel secondo set il ‘famoso cuore’ della palestra Ema e la tensione delle ragazze ospiti, sanciscono un perentorio 13-4 per la squadra di casa. Con orgoglio e l’aiuto di tutto l’organico le spoletine riportano in gara con un importante e veemente recupero, che vede desistere le stesse solo ai vantaggi con una discutibile decisione della coppia arbitrale sul 26 pari. La carica suonata in campo dall’ingresso di Catana e Veronica Cruciani nel secondo set, da spunto e precisione nei successivi terzo e quarto set; Proietti Peparelli ed Aristei riescono finalmente a prendere le misure con la luce e le dimensione della palestra e danno continuità ai fondamentali di seconda linea, Baldoni e Tordi toccano a muro e sono determinate in attacco, Viviana Cruciani e Santarelli nel loro alternarsi aiutano la squadra ad acciuffare il tie-break. Una gara così combattuta non poteva concludersi in un semplice quinto set ai 15 punti ed allora le due squadre danno vita ad un continuo fuggire e riacciuffarsi, con la Due Mondi Viaggi che cambia campo sul 5-8 in suo favore. Il vantaggio dura poco e la determinazione delle ragazze di casa, porta la seconda parte del set, prima sull’equilibrio poi sul vantaggio a loro favore (14-10). Le ragazze della società Marconi non si arrendono e con delle difese tanto spettacolari quanto determinanti di Proietti Peparelli,Viviana Cruciani e Catana, si riporta sulla parità. Parità interrotta solo al venticinquesimo minuto del tie-break sul 21 a 19 a favore di una brava e grintosa Ars. «Una partita nata male, che ci ha visto in sordina per i primi due set con tanta confusione in campo dovuta certamente alla nostra poca lucidità – ha affermato il tecnico spoletino Roberto Farinelli –, ma certamente indotta anche da un campo di gioco molto difficile per chi non ci si allena continuamente; credo non sia un caso che L’Ars in casa abbia perso solo due partite e per giunta al tie-break. Nel proseguo della gara ci siamo un po’ ritrovati sopratutto nei fondamentali di seconda linea ed abbiamo concretizzato meglio in attacco, poi la lotteria del quinto set, resta sempre imprevedibile. Vorrei sottolineare la prestazione di Agnese Catana, che non ancora al top della sua forma ha dimostrato che finalmente abbiamo un giocatore di valore in più per la corsa finale».
ARS PERUGIA – DUE MONDI VIAGGI SPOLETO = 3-2
(27-25, 28-26, 20-25, 21-25, 21-19)
SPOLETO: Tordi 16, Baldoni 12, Aristei 11, Cruciani Vi. 6, Monaci 3, Proietti Silvestri 2, Proietti Peparelli (L1), Catana 13, Cruciani Ve. 7, Santarelli 3, Curti 1, Zanelli. N.E. – Piccioni (L2). All. Roberto Farinelli.
(fonte Spoleto Sport)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2012 15:05