La Gherardi Svi Città di Castello ospita Milano nei play-off

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2012 20:41

La Gherardi Svi Città di Castello ospita Milano nei play-off

Noda Blanco Sergio (palla)

lo schiacciatore Sergio Noda Blanco

Per la Gherardi Svi Città di Castello c’è stato praticamente solo il tempo di tornare a casa e metabolizzare la vittoria esterna in gara-due che è già tempo di gara-tre nei play-off promozione di serie A2 maschile. Mercoledì 25 aprile alle ore 18 in un Pala-Ioan che si annuncia gremito e festante come al solito, i biancorossi attendono la visita di Che Banca Milano per il primo di tre match-point: vincere una di queste gare significherebbe andare in semifinale play-off per il secondo anno consecutivo. La gara di sabato scorso al Centro Pavesi ha dimostrato che Rosalba e compagni sono in buona forma e pronti a sfruttare ogni minima difficoltà di un avversario che venderà cara la pelle anche a Città di Castello. Andrea Radici è contento della prestazione dei suoi ma tiene alta la guardia: «Con la trasferta vincente di Milano alle spalle,  abbiamo cercato di lavorare su qualche dettaglio e sugli spunti tecnico-tattici offerti da gara-due. Nel frattempo abbiamo lavorato per essere nelle migliori condizioni possibili anche dal punto di vista fisico. Siamo contenti di tornare dopo un bel po’ di tempo davanti al nostro pubblico, convinti di poter esprimere una buona pallavolo ma consci di avere di fronte un avversario che ha dimostrato di avere armi importanti per darci filo da torcere. Per fare risultato ci vorrà, ancora una volta, una prestazione di alto livello». A confortare ancora di più l’ambiente biancorosso c’è il buon apporto offerto dal rientrante Noda a Milano. «Il suo rientro – prosegue l’allenatore di Città di Castello – è stato gestito al meglio. Al ragazzo va dato il merito di avere grande serietà perché, anche durante l’infortunio, ha dimostrato di che pasta è fatto; nonostante la sua ancora giovane età, mentalmente è già un grande atleta. I complimenti vanno anche al nostro staff medico e fisioterapico che ha saputo gestire la sua voglia di tornare presto in campo». Il giocatore spagnolo Sergio Noda Blanco esprime le proprie sensazione del rientro: «Le impressioni sono state buone fin da subito, sia a livello personale che di squadra. Ci voleva anche per me una bella partita, soprattutto a Milano dove avevamo perso in campionato. Siamo stati bravi a fronteggiare il loro servizio forzato e a partire bene in questi play off che io reputo essere una vera e propria guerra, in senso sportivo ovviamente. Dobbiamo essere sempre pronti dal primo all’ultimo fischio arbitrale». E’ inutile sottolineare che al Pala-Ioan ci sarà il pubblico delle grandi occasioni dato che la tifoseria biancorossa sta preparando già da tempo i play off con coreografie particolari. Così in campo (mercoledì 25 aprile, ore 18, palasport Andrea Ioan, arbitri Rossella Piana di Carpi e Graziano Gelati di Mantova): Città di Castello: Visentin-Giombini, Rosalba-Noda Blanco, Piano-Lehtonen, Romiti (L); a disposizione Di Benedetto, Vigilante, Dordei, Marini, Nardi. All. Andrea Radici. Milano: Mattera-Baroti, Raphael-Vedovotto, Robbiati-Beretta, Durante (L1); a disposizione Angelov, Mercorio, Di Manno, Blasi, Cauteruccio (L2). All. Marco Fumagalli. Radiocronaca diretta su Rts (107.7) e sul sito www.pallavolocittadicastello.it a partire dalle ore 18, differita tv su Trg2 (in Alta Valle del Tevere canale 211 del digitale terrestre) giovedì 26 aprile ore 21,15 e venerdì 27 aprile ore 22,30.
(Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2012 20:41