La Umbria Volley San Giustino saluta i suoi campioni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 14, 2012 09:30

La Umbria Volley San Giustino saluta i suoi campioni

Giovi Andrea (riscaldamento)

Andrea Giovi

Lo sciogliete le righe, per gli atleti della Umbria Volley San Giustino, è arrivato appena si è conclusa la partecipazione della Energy Resources ai quarti di finale play-off. La maggior parte dei giocatori in forza al club guidato dal presidente Claudio Sciurpa si aggregherà alle rispettive nazionali. Il libero Andrea Giovi sarà nel gruppo guidato dal c.t. azzurro Mauro Berruto e partirà la prossima settimana. «Non posso che fargli un grandissimo in bocca al lupo – dice il direttore sportivo Andrea Sartoretti –. Per lui sarà un’estate impegnativa. Auguro a lui e alla nazionale italiana di qualificarsi e partecipare alle Olimpiadi di Londra». Gli altri atleti che vestiranno la maglia del proprio paese sono Jeroen Rauwerdink (Olanda), Evan Patak che tra due settimane inizierà la preparazione con gli Usa; dieci giorni di vacanza per Vlado Petkovic, ma anche per lui è in programma il ritorno in nazionale con la Serbia. Il giovane Linus Tholse da martedì si aggregherà alla Svezia, Tuomas Sammelvuo alla Finlandia. Inizierà invece lunedì la preparazione di Tine Urnaut con la Slovenia. Anche l’allenatore Henk Jan Held seguirà la nazionale olandese per le qualificazioni agli Europei fino a luglio. A San Giustino c’è ancora il palleggiatore americano Riley Mc Kibbin che partirà a metà della prossima settimana. Oggi Marco Lo Bianco ha raggiunto la sua Calabria mentre il capitano Danilo Finazzi e Larry Sebastian Creus sono già in vacanza.
(fonte Umbria Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 14, 2012 09:30
  • intenditore

    e pagasse anche le tasse….che Monti el viene a cerchè!

  • intenditore

    Il volley di San Giustino non può esistere perchè non esiste il volley storico in Umbria: Castiglion del Lago-Perugia-San Giustino….oppure Bastia-Perugia…non ci si capisce più nulla!

  • ce poco da rosicà….pur nn essendo de perugia te posso dì che i “sghey” a perugia l’unico che li deve cavà è il vostro caro presidente visto i debiti che ha lasciato in giro…cominciasse a pagà i stipendi delle ultime stagioni nìvece de fà l’fanfarone i giro che è mejo!!!

  • cow boy

    Guardando i commenti su questo sito contro il volley di San Giustino mi rendo conto di quanto rosicano sti perugini, perchè al di là di tutto quello che sarà per San Giustino,il volley in Umbria è rimasto vivo in questi due anni grazie all’aiuto dei sangiustinesi perchè gli sghey a Perugia non li avete tirati fuori !!

  • forse per sempre!?!?!?