Orvieto chiude al quarto posto la final-four di coppa Italia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 7, 2012 19:37

Orvieto chiude al quarto posto la final-four di coppa Italia

Rubini-Chiappini (muro)

Simone Rubini e Nicola Chiappini a muro

Alla fine arriva un quarto posto per la Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto che nella finalina di venerdì viene superata dai padroni di casa della Nicodemo Lauria per tre ad uno. Una partita più spumeggiante di quella persa giovedì in semifinale contro Saronno in cui gli uomini di Ercolani – Carotta hanno giocato a buoni ritmi offrendo diversi spunti interessanti. Nel primo parziale è Orvieto a guidare e a proiettarsi ripetutamente avanti con una buona efficacia in attacco, al servizio ed anche a muro; i lucani, però, non mollano un colpo e, dopo aver ricucito il gap, riescono a portare la frazione ai vantaggi: nonostante il recupero è comunque il collettivo umbro a chiudere i conti sul definitivo 26 a 28. Seconda frazione invece appannaggio dei locali che piazzando diversi break allungano sin da subito; il team della rupe prova a restare in scia, ma Lauria archivia la pratica sul 25 a 16. Nel terzo set i lucani sembrano poter amministrare controllando sino al 20-14; una grande reazione orvietana, però, permette prima di raggiungere la parità e poi di conquistare addirittura un set-point sul 24-23: il finale è al cardiopalma con i vantaggi che stavolta premiano Lauria sul 26 a 24. Il quarto parziale risulta più equilibrato con soluzioni ficcanti da ambo le parti (14-14); ad ingranare la marcia ci pensa poi la squadra lauriota che stacca allungando sino al 22-15; la compagine della cittadina del Duomo tenta un ultimo assalto, ma il sestetto di casa tuttavia fissa lo score sul 25 a 22 che vale la terza piazza. Sebbene la squadra del presidente Alessandro Caiello non abbia registrato nessun successo la due giorni della final-four è stata comunque una esperienza da ricordare: non capita infatti tutti i giorni, infatti, di poter disputare un evento così importante e già essere arrivati tra le quattro finaliste rappresenta davvero un bel traguardo non solo per la pallavolo orvietana, ma di tutta l’Umbria. Per concludere poi è doveroso rivolgere un plauso alla società di Lauria per la grande ospitalità offerta e più in generale a tutte le compagini partecipanti (Saronno, Montecchio vicentino, e le stesse Lauria ed Orvieto) per aver reso questa competizione un evento emozionante fatto di bella pallavolo e reale sportività. Per la cronaca la coppa Italia è stata alzata poi dalla Pallavolo Saronno che contro Montecchio Maggiore è riuscita in un’incredibile rimonta imponendosi al tie-break dopo aver recuperato uno svantaggio di due set. Questa la graduatoria finale: 1ª Saronno, 2ª Montecchio, 3ª Lauria, 4ª Orvieto.
NICODEMO LAURIA – CIOTTI LUCIANO AUTOTRASPORTI ORVIETO = 3-1
(26-28, 25-16, 26-24, 25-22)
LAURIA: Salerno 23, Maiorana 14, Bianco 13, Testagrossa 9, Butera 7, Di Felice 7, Riccio (L1), Kuznetsov 1, Di Giorgio 1, Modica, Lomurno, Di Deco, Carlomagno (L2). All. Bosco e Bosco.
ORVIETO: Belli 30, Panici 5, Servettini 5, Chiappini 4, Pasquini L. 4, Rubini, Pochini (L1), Maggini 6, Pasquini A., Vergoni, Antonelli, Palmucci, Spagnoli (L2). All. Ercolani e Carotta.
Arbitri: Cosimo Birtolo e Paolo Libardi.
(fonte Libertas Pallavolo Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 7, 2012 19:37