Promovideo Monteluce in vena, Foligno va al tappeto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2012 02:57
Promovideo Monteluce (esulta)

i festeggiamenti della Promovideo Monteluce

Dopo il tie-break infrasettimanale vinto contro la Umbria Volley in quel di San Sisto, la Promovideo Monteluce supera al quinto set anche la titolata compagine folignate della Italchimici Earth Energy Foligno. Un buon pubblico ha assistito allo spettacolo offerto da entrambe le squadre che pur prive di pedine importanti (Ferraro per i padroni di casa e Cappelletti per gli ospiti) hanno cercato caparbiamente fino in fondo di superarsi. Quando la formazione perugina sembrava in grado di chiudere la gara con un secco risultato, è venuto fuori l’orgoglio dei folignati che dopo essersi riportati in parità, hanno ceduto con l’onore delle armi. Primo set con i padroni di casa che giocano pallavolo di alto livello con Polidori che, ben imbeccato dal libero Beoni, è molto preciso e trova costantemente un Tini inarrestabile; dall’altra parte della rete è Urbanella che cerca di tenere su compagni e panchina troppo nervosi. Monteluce prende vantaggio ed affonda i colpi ancora con Tini ed i primi tempi di Damiani, mentre Foligno fatica a muro e non riesce e trovare il bandolo della matassa con Travicelli, insicuro e falloso. Primo set in archivio sul 25 a 19. Il secondo set ricomincia sullo stesso binario del primo; sono i perugini  a fare la partita e, nonostante l’inverosimile numero di errori in battuta, tiene sempre gli ospiti a distanza con Tini e Staccini. Gli ospiti non ci stanno e reagiscono; il solito Urbanella è chirurgico nei suoi attacchi e Foligno sorpassa (12-8). Coach Pauselli chiede più grinta ai suoi ragazzi, che lo ripagano. E’ ancora Tini il terminator (nove punti nel set) e, con Polidori incisivo anche in attacco, schiantano i falchetti 25 a 22. Gli sguardi degli increduli ragazzi di Foligno sono sbarrati, mentre i padroni di casa sono raggianti: la partita sembra già segnata, ma la pallavolo è uno degli sport più spettacolari proprio per questi repentini capovolgimenti di fronte, ed infatti la partita cambia registro. Gli ospiti si giocano il tutto per tutto e la Promovideo sembra svuotata, inesistente. E’ ancora l’incontenibile Urbanella a trascinare i biancocelesti, che salgono molto in difesa e raccattano palloni importanti con Auriemma e Fiori; nel frattempo la squadra di casa arranca affannosamente in ricezione e sbaglia moltissimo in attacco e in battuta. A nulla valgono i timeout di coach Pauselli; il set si chiude con un esauriente 14 a 25. Quarto parziale che ricalca il copione del terzo; i folignati hanno preso coraggio e giocano bene con Mosconi e Severini che hanno la meglio sul muro del Monteluce. Il solo Cardorani non basta a contrastare il potenziale offensivo avversario ed il set finisce mestamente 12 a 25. Altra inversione di marcia dell’incontro; quando tutto lascia pensare ad una facile vittoria in rimonta per la Italchimici Earth Energy, la pallavolo sovverte ancora tutto, la Promovideo torna viva ed annichilisce gli avversari. Si parte subito forte con Staccini e Damiani (4-1) e si cambia campo, con gli ospiti in evidente affanno, sull’ 8-2. Cardorani sale in cattedra (due punti e due muri) e nonostante gli errori in battuta i padroni di casa tengono testa agli ultimi vani tentativi in attacco di Foligno, chiudendo set e partita sul 15 a 11. Tie-break giocato quasi impeccabilmente dai ragazzi di Pauselli che, praticamente “se la cantano e se la suonano”, nel senso che fanno tutto loro. lapalissiano lo score del tie-break : 7 punti, 4 muri, 1 ace, 4 battute sbagliate e 3 errori ! Grande soddisfazione per i ragazzi di Pauselli che, nonostante la scellerata decisione federale, con questa preziosa vittoria contro una delle migliori formazioni del campionato raggiungono il settimo posto in classifica e quindi ben dentro la zona play-off. (ndr, ipotetica zona play-off).
PROMOVIDEO MONTELUCE – ITALCHIMICI EARTH ENERGY FOLIGNO = 3-2
(25-19  25-22  14-25  12-25  15-11)
MONTELUCE: Tini 20, Damiani 14, Staccini 12, Cardorani 10, Polidori 7, Nacci 1, Beoni (L), Capoccia 1, Cuccolini. All. Mariano Pauselli.
FOLIGNO: Urbanella A. 21, Severini 11, Mosconi 9, Auriemma 7, Di Marco 4, Travicelli, Fiori (L), Urbanella F. 2, Imperio 2.  N.E. – Spagnoli, Graziani. All. Andrea Piacentini.
PROMOVIDEO (battute sbagliate 16, aces 2, muri 10, errori  29).
ITALCHIMICI (battute sbagliate 6, aces 1, muri 7, errori  20).
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2012 02:57
  • Credo che a spendere soldi oltre che Spoleto ci siano altre squadre..vedi FOLIGNO,Chiusi,il fatto che non capisco è…come mai voi di Foligno tirate sempre in ballo Spoleto!!capisco la rivalità sportiva che ci può essere..ma cosi è troppo!!siate sportivi ad accettare la sconfitta con l’ottimo Monteluce,certo ora è più dura entrare nei play off

  • dai

    daiiiiiiiiiiii scrivete l’articolooooooooo…….

  • Dennis

    O Foligno non rosicare l’importante è partecipare!

  • Ancora

    …ancora con sto soldi!!! Ma ti mancano per caso?? Devi avere qualcosa da loro?? Fatti un esame di coscienza, non costa nulla…

  • Per Fonte Foligno

    Assolutamente non coinvolgere terzi che non c’entrano. Sapete voi come l’avete preparata e sapete voi chi e quando sottovalutare. Risolvetevi i problemi in casa, pensate ai vostri problemi e alle vostre presunte scaramucce con i tifosi di Monteluce.

  • Con questa sconfitta..ciao..ciao play off complimenti al Monteluce x la bella partita

  • Fonte Foligno

    Il foligno non sottovaluta mai nessuno come fa spoleto, visto che ormai si è capito che siete voi a mettere zizzania con questi commenti stupidi. Ha vinto chi se lo meritava, in quanto a commenti stupidi pensate per voi visto che in quanto a soldi siete obbligati più di tutti a vincere. Complimenti ai ragazzi del Monteluce per l’ottima prova. Fonte Foligno

  • gingo

    come al solito

  • spettatore

    Il monteluce ha avuto il merito di aver giocato una partita preparata in maniare impeccabile; il foligno ha avuto il “demerito” di aver sottovalutato l’avversario e di non aver preparato NULLA!

  • Mari

    Ma da piccoli uno che somigliava ad Imperio vi ha preso a schiaffi ?
    I traumi infantili non si superano proprio mai….
    si rimane così insicuri e deboli che non si ha neanche il coraggio di metterci se non la faccia almeno il nome.
    Bravi!

  • secondo me…

    … visto che scrivono solo quando vincono, questa settimana non si legge!! 🙂

  • ?

    chi? Imperio? chi?

  • bravi

    Aspetto ansioso l’articolo del foligno, non vedo l’ora di vedere se i punti sono gli stessi!

  • perche?

    come al solito imperio ha fatto una bella figura!!!!!!