San Giustino comincia i play-off a Trento ed in tv

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 6, 2012 21:00

San Giustino comincia i play-off a Trento ed in tv

Lo Bianco Marco

Marco Lo Bianco

Due su due. Due anni in Alto Tevere, per il club guidato dal presidente Claudio Sciurpa, due anni di playoff. Come lo scorso anno la Energy Resources San Giustino ha conquistato un posto nella post season. Anche un anno fa gli umbri, centrando l’ultima piazza utile e cioè l’ottava posizione in classifica, giocarono i quarti di finale e sulla loro strada incontrarono la Itas Diatec Terntino che si è poi cucita sulla maglia il Tricolore. Anche oggi i biancocelesti affronteranno i campioni d’Italia che ospiteranno il girone che vede, tra i protagonisti, anche la Roma. Al Pala-Trento i primi a scendere in campo saranno proprio Finazzi e compagni che si troveranno di fronte i padroni di casa. Il primo match sarà trasmesso in diretta su Rai Sport 1 a partire dalle ore 17,30. Domenica, con inizio alle ore 18, Roma giocherà contro la perdente di gara-uno; lunedì Trento affronterà la vincente dell’incontro del giorno di Pasqua. Per il sestetto guidato da Henk Jan Held la partita di sabato è senz’altro la più proibitiva. Il tecnico olandese, alla guida degli altotiberini dall’inizio di febbraio di quest’anno, si affiderà al sestetto che da sempre è stato la prima scelta nelle partite di regular season: diagonale americana con Mc Kibbin e Patak, al centro Finazzi e Creus, schiacciatori Urnaut e Rauwerdink, libero Giovi. Per la Energy Resources, che nelle sette gare giocate ai play-off contro Trento non ha mai vinto, l’esordio nel girone A è decisamente in salita ma l’obiettivo semifinale, con la rinnovata formula del concentramento, non sarà comunque precluso dall’esito del primo incontro. La seconda classificata del raggruppamento accederà ai playoff che assegnano un posto per la Challenge Cup 2012/13. Chi supererà il turno troverà in semifinale la vincente del girone di Belluno, dove si sfidano i padroni di casa, Latina e Modena. Gli altri due quarti di finale si giocano al Fontescodella (dove sono impegnate Macerata, Verona e Monza) e al palasport Bre Banca (di scena Cuneo, Vibo Valentia e Piacenza). Domani, sabato 7 aprile, arbitreranno l’incontro tra Trento e San Giustino Andrea Puecher di Rubano (Padova) e Daniele Rapisarda di  Cavalicco (Ud). Trento: Raphael, Stokr, Djuric, Birarelli, Kaziyski, Juantorena, Bari (L); a disposizione Della Lunga, Zygaldo, Brinkman,  Sokolov, Colaci, Burghstaler. All. Radostin Stoytchev. San Giustino: Mc Kibbin, Patak, Finazzi, Creus, Urnaut, Rauwerdink, Giovi (L); a disposizione Petkovic, Cozzi, Lo Bianco, Sammelvuo, Tholse, Bartoletti All. Henk Jan Held.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 6, 2012 21:00