Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 5, 2012 09:00

Serie C femminile, il commento della settimana

Pugnitopo Massimo

Massimo Pugnitopo

A sei giornate dal termine della regular season i giochi sono ancora aperti in chiave play-off. La Multicopia Perugia, seconda in graduatoria, approfitta del turno di riposo della capolista Crediumbria Ternana per ridurre il gap di svantaggio: ora sono solo tre le lunghezze che separano le due compagini e fra tre partite c’è lo scontro diretto. Le perugine fanno valere la legge del Pala-Evangelisti e superano, grazie alle ottime prove di Pirchio e di capitan Giorgi, la Vis Fiamenga Foligno allenata da Elena Piatatchenko. Alle calcagna della squadra di Tomassetti c’è il Volley San Feliciano che vince a tavolino sul Fossato Volley, le fossatesi infatti hanno perso per il match a tavolino per formazione incompleta. Solo un punto separa i play-off dalla Zambelli Tecnocaravan Orvieto che con la Rosati Auto Chiusi dà spazio anche alle seconde linee e torna a casa con l’intera posta in palio. Nello scontro fra quinta e sesta della classe ha la meglio la Prep Mori Gubbio di mister Pugnitopo che fa proprio il match con la Bam Bam Ristosauro San Sisto e tira il fiato dopo tre sconfitte consecutive. Top scorer Ragnacci con 18 punti a referto. Guadagna una posizione la Restaura Castiglione del Lago che supera per tre a uno la Itat Umbertide in una gara molto equilibrata. Protagoniste del match Alessandra Barone e Noemi Polimanti. Pur uscendo sconfitta al tie-break mantiene la nona piazza la Libertas Perugia. Ad espugnare il Pala-Capitini è la Bar Coser Ponte Felcino: Moretti e compagne avanti due a uno si fanno riacciuffare da una Libertas mai doma per poi chiudere i conti al quinto set. Dopo la sconfitta casalinga torna a sorridere la Unipol Terni di Re Dionigi che supera per tre a zero il fanalino di coda Promovideo Monteluce. Il prossimo turno si giocherà dopo le festività pasquali, a riposare sarà Umbertide. La capolista Ternana ospita la Libertas Perugia, nel match di andata le rossoverdi cedettero al tie-break. La Multicopia Perugia va ad Orvieto, per la squadra di coach Moriconi potrebbe essere l’ultima chiamata per il treno dei play-off. San Feliciano farà visita alla Unipol Terni mentre il Gubbio si reca a Foligno. Si giocheranno di domenica Castiglione del Lago – Monteluce e Ponte Felcino – San Sisto, in coda alla classifica c’è invece lo scontro fra Fossato di Vico e Chiusi.
(commento a cura di Andrea Sacco)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 5, 2012 09:00