Una Avis Magione vorace fa un sol boccone delle tifernati

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2012 16:10

Una Avis Magione vorace fa un sol boccone delle tifernati

Bertinelli-Travaglini (muro)

Federica Bertinelli a Laura Travaglini (muro)

Alla terza partita in sette giorni, l’Avis Magione si impone nettamente anche sul campo del Volley Ball Tiferno cogliendo la quarta vittoria consecutiva, che gli permette di raggiungere quota 63 punti nella classifica di serie D femminile. Le ragazze bianconere, pur dovendo fare i conti con le assenze di Elena Cammarano, Elisa Nucciarelli e Sara Pannacci, hanno sempre tenuto il match in pugno senza particolari difficoltà, spingendo sull’acceleratore nei momenti decisivi per volgere la contesa a proprio favore. Nel primo set, coach Silvia Tamburi schiera Federica Bertinelli in regia, Cecilia Baldoni opposta, Laura Travaglini e Gioia Fusaro al centro, Elisa Orsini e Luisa Castellini in banda ed Eleonora Favilli libero. Le prime battute vedono un sostanziale equilibrio, con le magionesi autrici di molti errori (soprattutto in battuta) e le padrone di casa che cercano di amministrare il vantaggio conquistato inizialmente (3-1). L’impresa riesce fino a metà della prima frazione, quando il cambio di ritmo delle ospiti non lascia scampo alle avversarie. Il vantaggio di Orsini (15-16) anticipa il turno in battuta di Travaglini, in cui il gap si dilata notevolmente (15-23). Fusaro conquista il set-point (17-24) che Orsini capitalizza subito, determinando il primo cambio campo. Alla ripresa, le lacustri cercano subito la fuga vincente con l’ace di Baldoni (3-9). Travaglini aumenta le distanze (5-12), che crescono ancora fino al secondo time – out chiamato dalla panchina tifernate (9-19). Il finale serve solo a ridurre di un paio di lunghezze il distacco ma non cambia la sostanza e per le ospiti vale il punto del raddoppio. La terza frazione sembra ricalcare le orme della precedente; Castellini è incisiva in avvio ed il tandem tecnico Milli-Morani è costretto ad esaurire rapidamente i time-out a sua disposizione (6-13). Cardinali e Baldoni indirizzano definitivamente il match (10-19) e lasciano spazio ad un finale in cui il Magione si presenta in versione ‘green’ con gli ingressi in campo di Francesca Valeri, Rebecca Pettirossi e del secondo libero Federica Lustri. E’ proprio il capitano della selezione under 18 Valeri a chiudere i conti con un ace, regalando alla propria squadra la vittoria in circa un’ora di gioco. Dopo una settimana molto intensa, le ragazze di coach Tamburi avranno ora tempo di rifiatare e preparare al meglio il prossimo impegno, che le vedrà protagoniste tra le mura amiche sabato 28 aprile alle ore 21,15 contro il Todi, un avversario insidioso che servirà a testare ancora una volta il polso della formazione bianconera in questo emozionante finale di stagione.
VOLLEY BALL TIFERNO CITTA’ DI CASTELLO – AVIS MAGIONE = 0-3
(17-25, 17-25, 14-25)
CITTA’ DI CASTELLO: Calagreti, Vagnoni, Bartolini, Bianconi, Ronti, Polidori, Filippini (L1), Tosti, Milli. N.E. – Guerri, Pieracci, Carbonari, Montgomery (L2). All. Marzia Milli.
MAGIONE: Orsini 12, Travaglini 10, Castellini 6, Fusaro 5, Baldoni 5, Bertinelli 2, Favilli (L1), Cardinali 3, Valeri 1, Pettirossi, Lustri (L2). All. Silvia Tamburi.
Arbitro: Silvano Alunni.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2012 16:10
  • Trav

    come mai c è la foto contro il Penna??? bah…