Una Ecomet Marsciano rimaneggiata cede a Scandicci

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 2, 2012 12:15

Una Ecomet Marsciano rimaneggiata cede a Scandicci

Venturi Federica (muro)

Federica Venturi a muro

La baby Ecomet Marsciano fa soffrire la capolista. E senza gli inspiegabili cartellini (due gialli e un rosso nel terzo set) chissà come poteva finire. Prima è durante il match contro la Robur Scandicci ne sono successe di tutti i colori. Durante il riscaldamento si infortuna ad una caviglia il libero di casa Alessandra Masu, subito trasportata al Santa Maria della Misericordia di Perugia per accertamenti. Così Sanna deve mandare in campo, al suo posto, Chiara Rumori (1998). E già era fuori uso Corallo sostituita da Scorcini (1994). Primo set con le toscane avanti fino al 18-25. Nel secondo parziale le marscianesi trascinate da una Martina Tiberi in vena di muri e numeri fugge via decisa (8-6, 16-9) chiudendo 25-20. Nel terzo set Scandicci riprende in mano la contesa ma la rincorsa della Ecomet viene frenata da un giallo a Gennari, per aver fatto notare un errore arbitrale, e poi da un giallo e un rosso a Sanna ‘reo’ di aver segnalato ai direttori di gara un altro loro errore. Nonostante tutto le biancoblu si sono arrese 19-25. Quarto set che si accende sul 17-17. Sul 19-21 la toscana Monica Conticelli, ricadendo dopo un muro, crolla a terra con una caviglia dolorante e con il sangue che esce a fontanella dalla stessa caviglia. Attimi di tensione e altro trasporto all’ospedale. Poi il 22-25 che chiude la gara.
ECOMET MARSCIANO – ROBUR SCANDICCI = 1-3
(18-25, 25-20, 19-25, 22-25)
MARSCIANO: Tiberi 14, Carboni 11, Gennari 8, Venturi 8, Scorcini 8, Crisanti 5, Rumori (L), Volpi. N.E. – Corallo, Santi, Pucciarini, Segoloni. All. Dario Sanna.
SCANDICCI: Nale 17, Di Tomaso 15, De Fonzo 10, Buono 8, Falsini 8, Tofani 1, Bacci (L), Conticelli 3, Forni. N.E. – Bucelli. All. Roberto Latini.
Arbitri: Maurizio Di Meglio ed Enrico Autuori.
(fonte Corriere dell’Umbria)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 2, 2012 12:15