Chiusi impatta la serie di semifinale con Spoleto in serie C maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 20, 2012 01:42

Chiusi impatta la serie di semifinale con Spoleto in serie C maschile

Bartolucci Marco (attacca)

un attacco dello schiacciatore Marco Bartolucci duerante la partita Chiusi-Spoleto di serie C maschile

La semifinale della serie C maschile mostra il suo vero volto. Una gara-due molto diversa rispetto a quella vista quattro giorni prima con due squadre che si sono equivalse su molti aspetti e che ha premiato alla fine la Emma Villas Chiusi capace di giocare per due set e mezzo in maniera esemplare per poi lasciare il testimone alla Monini Spoleto e ritornarne in possesso quando ormai nessuno ci avrebbe scommesso più un euro. Anche la qualità espressa in campo è stata decisamente superiore a quella vista nella prima sfida ed ha regalato uno spettacolo di ottimo livello agli sportivi accorsi a gremire gli spalti del Pala-Coopersport. Registrata la ricezione e migliorata l’intesa d’attacco in veloce, i padroni di casa si sono rivelati un osso duro come da aspettative e per gli oleari è stata obbligatorio rincorrere. Ma quando nel quinto set gli ospiti hanno tramortito gli avversari arrivando ad un passo dalla vittoria, è successo che Chiusi ha tirato fuori le risorse mentali che hanno compiuto un mezzo miracolo. Pronti, via, è subito battaglia. I locali caricano di responsabilità Bastianini che non sbaglia nulla, dalla parte opposta anche Sirci fa tutto bene (9-9). Chiusi cerca il break per due volte ma Segoni è in gran serata e il punteggio non si schioda (17-17). Al terzo tentativo i gialloblu scavano il solco decisivo sfruttando il gran lavoro di Andrea Benicchi in ricezione e di Bittoni in attacco che manda sul 24-21. A chiudere ai pensa un primo tempo di Lione. Si ricomincia con i toscani galvanizzati che partono fortissimo e vanno sul 5-1. E’ sempre Segoni a far vedere le cose migliori tra gli ospiti che non si scompongono e passano al comando con il muro di Grechi (8-9). Dura poco però perché gli spoletini accusano un passaggio a vuoto in seconda linea e la Emma Villas torna a guidare (13-9). Falluomini perde per un attimo il controllo della situazione e Sirci e pronto a sfruttare le sue opportunità per impattare (19-19). In evidenza sono ora le difese che si esaltano e producono grandi recuperi, così il match procede spalla a spalla sino al 23-23. La prima palla-set viene annullata dall’onnipresente muro di Battistelli, ma la seconda è messa a terra da Lione in pipe. Nel terzo parziale Bastianini è protagonista nel bene e nel male, tre suoi punti e due suoi errori portano sul 4-4. Trombettoni e Grechi non mollano una palla ma i locali hanno una maggior lucidità e prima Meconcelli, poi Bittoni, creano il gap (17-14). Mechini prova a gettare nella mischia Corsetti che entra, mura e attacca propiziando il sorpasso. La Monini si distende ed arriva sul 20-23, poi Chiusi reagisce ma la palla del possibile pareggio viene assegnata agli ospiti tra le animate proteste dei toscani che s’innervosiscono e sbagliano anche la palla successiva che significa due ad uno. Il quarto frangente di gioco è marchiato a fuoco dal muro di Battistelli che fa perdere sicurezza agli uomini di Marchettini e apre una voragine (3-9). Pian piano la Emma Villas cerca di rientrare in partita ma non riesce a dare continuità alla manovra sbagliando molte battute (14-18). A mettere pressione è invece il muro ospite (sei nel parziale) che tiene a distanza i rivali e rimanda la sentenza. L’avvio del tie-break è spoletino, Grechi porta sullo 0-5. Sembra ormai tutto scritto ma il positivo turno di battuta di Bartolucci ed il solito attacco letale di Bastianini spingono al sorpasso (8-7). Quaglia salva palloni con difese strepitose e Spoleto mette di nuovo la freccia (10-11). Gli avvicendamenti al comando non finiscono a causa dei regali che piovono copiosamente da ambo le parti. Sul 12-14 Chiusi annulla due palle-match, poi passa in vantaggio, infine trionfa davanti ad un pubblico festante. Tutto rimandato alla terza e decisiva sfida.
EMMA VILLAS CHIUSI – MONINI SPOLETO = 3-2
(25-22, 26-24, 22-25, 21-25, 17-15)
CHIUSI: Bastianini 29, Lione 18, Bittoni 16, Bartolucci 9, Meconcelli 8, Falluomini 1, Benicchi (L), Polloni. N.E. – Nofroni, Cateni, Monni, Peruzzi. All. Massimo Marchettini.
SPOLETO: Segoni 20, Grechi 15, Sirci 14, Battistelli 12, Trombettoni 5, Costanzi 2, Quaglia (L), Corsetti 3, Re. N.E. – Di Titta, Ingenito, Pericoli. All. Fabio Mechini.
Arbitri: Dalila Villano e Michele Lotito.
EMMA VILLAS (b.s. 18, v. 5, muri 11, errori 17).
MONINI (b.s. 8, v. 4, muri 16, errori 22).
httpv://www.youtube.com/watch?v=OzVZsr4GTCY
httpv://www.youtube.com/watch?v=zEdH80ymcOI
httpv://www.youtube.com/watch?v=ps8W72JvIDg

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 20, 2012 01:42