Edilizia Passeri Bastia, a Manoppello si fa la storia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 4, 2012 00:01

Edilizia Passeri Bastia, a Manoppello si fa la storia

Ubertini-Lorio

Serena Ubertini e Chiara Lorio

Calma e concentrazione, sono queste le due parole d’ordine che vigono alla Edilizia Passeri Bastia che è ad un passo dal risultato eccezionale. La capolista delIa serie B2 femminile gioca in questo sabato 5 maggio la sua ultima gara della stagione regolare, una ventiseiesima giornata che è un misto di tensione ed eccitazione per le protagoniste che andranno in campo. Si va in trasferta per affrontare la Ciacarb Arabona Manoppello, ma si va in trasferta soprattutto per centrare il traguardo più importante che la storia del clab biancoazzurro abbia mai potuto programmare. Con una vittoria, sia essa da due o da tre punti, si centra il traguardo promozione, un obiettivo che solo a parlarne fa tremare la voce, con qualsiasi altro esito si dovrebbe guardare al risultato del  Cesena, unica squadra in grado di insidiare la leadership umbra. Due sono i punti di vantaggio sulla seconda piazza che è detenuta dalle romagnole, un margine che può essere rassicurante ma che non fornisce alcuna garanzia per il salto di categoria. Mentre dunque sul rettangolo abruzzese le atlete del dirigente Enrico Amantini inseguiranno l’ennesimo successo, a pochi passi da casa, e precisamente a Ponte Valleceppi, le cesenati cercheranno di alimentare sino all’ultimo la fiamma della loro speranza di sorpasso. Un finale allo sprint nel quale sarà fondamentale tenere i nervi saldi e non lasciarsi sopraffare dalle difficoltà che si possono presentare, ma le umbre hanno già dimostrato di saper saltare gli ostacoli che si mettono di traverso e c’è grande fiducia attorno a loro. Atteso infatti anche un pullman di tifosi da Bastia Umbra, gli sportivi hanno gradito l’iniziativa del club che ha pensato bene di incentivare i propri supporters per fargli vivere le emozioni dell’ultimo match. A partire dalle ore 20,30 sul sito internet www.libertasbastiapallavolo.weebly.com sarà attivo il live-score della gara per seguire da casa punto dopo punto il match per tutti gli appassionati che non prenderanno parte alla trasferta. Le abruzzesi sulla carta sono una compagine difficile che hanno nella universale Lucia Di Bacco e nella centrale Elisabetta Candeloro i loro punti di riferimento, con tutta probabilità i pericoli maggiori da cui guardarsi. Lo staff tecnico composto dal tandem di allenatori Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini  che sono coadiuvati nel lavoro da Riccardo Terenzi, hanno preparato la partita studiando a video la temibile avversaria. A cercare di caricare le compagne è capitan Chiara Lorio, ma la fiducia delle bastiole risiede soprattutto nella possibilità di poter disporre di alternative valide come la palleggiatrice Eleonora Gatto e la specialista della seconda linea Catia Gagliardi che hanno un rendimento sempre molto costante. Il 5 maggio sembra essere una data che passerà alla storia, comunque vada sarà una data da ricordare, e non solo per i letterati… Ei fu, siccome immobile, dato il mortal sospiro… Probabile starting-six Manoppello: Caldarelli ad alzare in diagonale con Feliziani, Candeloro e Mancini al centro della rete, Di Bacco e Bianchi schiacciatrici ricevitrici, Cesarone  libero. Possibile formazione Bastia Umbra: Gatto in regia, Mezzasoma opposta, Morelli e Lorio centrali, Ubertini e Rossit martelli-ricevitori, Gagliardi libero. Arbitreranno l’incontro Alessandro Tucci e Fausto Salvatore.
(fonte Libertas Bastia)
httpv://www.youtube.com/watch?v=J27j_6MOZHk

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 4, 2012 00:01