I tifosi di Milano ringraziano il Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 4, 2012 19:00

I tifosi di Milano ringraziano il Città di Castello

Città di Castello (curva nord)

i tifosi della curva nord a Città di Castello

Prima di parlare dell’attualità, è necessario portare a conoscenza degli addetti ai lavori il contenuto di questa e mail, inviata all’ufficio stampa della Gherardi Svi Città di Castello da parte dei supporters del Vero Volley Milano: “Buongiorno, parlo a nome di tutti i Vero Supporters. Vi ringraziamo immensamente delle belle parole che il vostro presidente ha speso, ancora una volta, per noi, ci hanno davvero aperto il cuore e la notizia ci ha fatto iniziare la giornata in maniera nettamente migliore. Il mondo dello sport del quale sentiamo parlare sempre in tv, è un mondo fatto di lotte, di botte, di persone che spesso fatichiamo a considerare ‘tifosi’ per quanto loro si tengano cucito addosso questo termine; purtroppo difficilmente si parla del mondo dello sport che noi amiamo, fatto di competizione sana, di partite giocate, vinte o perse, ma affrontate sempre con orgoglio e dignità- e di unità tra giocatori, dirigenza e staff e noi tifosi. Durante i lunghi 410 km che ci hanno portato a Città di Castello, nessuno di noi si sarebbe immaginato tanto calore, eravamo
molto propensi a subire l’ansia della gara, eravamo convinti di passare inosservati come sempre: del resto sappiamo che Milano è una piazza difficile, diciamo che abbiamo fatto un po’ il callo a certe
fatiche. Invece siamo stati accolti con calore da tutti, dai tifosi, dallo staff, perfino dai giocatori che in passato hanno militato sotto la nostra Madonnina. Ce ne siamo tornati con una sciarpa, sorrisi aperti e, diciamolo, la pancia piena di una fantastica mangiata. Leggere le belle parole del presidente di una squadra contro la quale hai giocato, parole che non solo dice e ripete ma che sottolinea, unito agli abbracci dei nostri giocatori, unito a tutte le belle emozioni vissute fa davvero capire che la strada intrapresa è quella giusta, anche se dovremo sudare non poco. Speriamo veramente che le cose cambino, che il volley possa tornare ai fasti di una volta, quando non era uno sport minore al quale concedere al massimo un ritaglio di pagina, ma una passione che conquistava le pagine e il cuore delle persone, perché se la merita davvero una chance. Un ringraziamento speciale ancora, grandi saluti e un coro sempre pronto per voi (in questi casi di solito gli auguri portano male!). Vero Supporters, Milano”. Questa mail testimonia di come vivano il volley società serie, che non provocano e che hanno giocatori di grande professionalità ed umiltà. L’attualità invece ci riporta alla pallavolo giocata: i ragazzi della Gherardi Svi stanno ultimando la preparazione per l’esordio nelle semifinali play off contro Molfetta (domenica alle ore 18 al Pala-Ioan) mentre la società sta ultimando l’organizzazione e il pubblico affluisce in massa alla prevendita dei biglietti. Intanto i due stranieri biancorossi, impegnati a preparare le qualificazioni preolimpiche che si giocheranno in Bulgaria nella prossima settimana, si sono scontrati in un test match. A Guadalajara la Spagna di Noda Blanco, in campo nel sestetto iniziale, ha sconfitto i finnici di Lehtonen, entrato durante la gara, per tre a zero con questi parziali (25-22, 25-13, 25-17) in un ora e 15 minuti di gioco. Lo schiacciatore di origine cubana ha messo a segno otto punti, tre invece
quelli del centrale, capitano della selezione biancoblu. Le due nazionali si incontreranno di nuovo stasera alle 19, sempre a Guadalajara.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 4, 2012 19:00