La Crediumbria Ternana vince in progressione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 27, 2012 10:24

La Crediumbria Ternana vince in progressione

Scarpa Eleonora (attacca)

l'attacco della schiacciatrice Eleonora Scarpa elude il muro di Ayelen Burnelli

Il primo round per la promozione in serie B2 femminile se lo aggiudica la Crediumbria Ternana. In un vero e proprio tripudio rossoverde le padrone di casa si aggiudicano la prima sfida rimontando un set di svantaggio ed imponendosi tre ad uno sulla Multicopia Perugia. Grande scenografia con striscioni e bandiere rossoverdi e le più piccole del settore giovanile a scandire il tempo del tifo per le ternane, immortalate per l’occasione in gigantografie al margine del campo di gioco. Partenza con il freno a mano tirato per la Crediumbria, forse a causa delle scorie da smaltire per la pausa di due settimane dalla chiusura del torneo. Nonostante un buon inizio (12-9) gli errori sono troppi e Perugia dimostra una buona regolarità. La squadra allenata da Massimo Braghiroli tiene fino al 18-18, poi però la compagine ospite allunga, grazie anche ad un salvataggio di piede e si porta sul 18-21. La Multicopia mantiene il vantaggio anche se Terni si avvicina sul 22-23, ma è troppo tardi. Il pubblico fiducioso nel cambio di passo aumenta l’incitamento e non rimane deluso perché nei tre set successivi la Ternana volta decisamente pagina. Nel secondo inizia bene, 8-5 al primo time-out, prendendo il largo sull’11-5 quando Tomassetti è costretto a chiamare la seconda pausa. Il vantaggio si dilata per il 21-9 che in pratica chiude il discorso anche se le rossoverdi si concedono un po’ di respiro ed una piccola rimonta alle rivali. Terzo set in fotocopia: 15-9 con il coach delle bianconere che cerca nuove soluzioni, ma niente da fare perché Ercolani e compagne crescono ancora. Si va sul 22-11, il Pala-Itis è una bolgia. Il parziale si chiude in favore delle ternane. Quarto set, stesso filo conduttore. 7-3 al primo time-out, ace di Ilenia Scarpa e sul 15-9 secondo time-out richiesto da Perugia. Terni colpisce anche con le centrali, Multicopia non riesce a ricevere. Il tutto fa il 21-11 che le rossoverdi gestiscono fino alla fine, anche se le avversarie rosicchiano 5 punti: 22-17. Non basta, la festa è ormai iniziata, gara-uno è in archivio con la Crediumbria che sfrutta il fattore campo, ma si dimostra superiore al di là dei punteggi finali dei singoli set nei quali ha messo a segno distacchi importanti e decisivi. «Sono molto soddisfatto della prestazione delle ragazze, alcune addirittura non avevano mai giocato una finale e si sono espresse alla grande – ha commentato a caldo coach Massimo Braghiroli – ora però restiamo con i piedi per terra, abbiamo fatto molto ma ci manca ancora l’ultimo tassello». Giovedì gara-due a Perugia, dove nella stagione regolare la Ternana ha perso al tie-break.
CREDIUMBRIA TERNANA – MULTICOPIA PERUGIA = 3-1
(23-25, 25-18, 25-16, 25-20)
TERNI: Scarpa E. 23, Scarpa I. 22, Ercolani 13, Ascani 10, Camilli 9, Petrelli 1, Lanari (L), Venturi, Brizi, Uti. N.E. – Fucile, Muzi, Dionisi. All. Massimo Braghiroli e Giovanni Piergiovanni.
PERUGIA: Giorgi 13, Pirchio 11, Sfascia 8, Bordellini 7, Burnelli 7, Bertinelli, Mastroforti (L1), Paffarini. N.E. – Catalucci, Piccioni, Suvieri, Pascolini. All. Luca Tomassetti e Lorenzo Giannoni.
Arbitri: Felice Mangino ed Armando Cammarano.
(fonte Sport Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 27, 2012 10:24
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<