La Sir Safety Bastia trionfa in under 18 maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 2, 2012 18:00

La Sir Safety Bastia trionfa in under 18 maschile

Sir Safety Bastia (campioni) under 18 maschile

i ragazzi della Sir Safety Bastia campioni regionali umbri dell categoria under 18 maschile

Bis del settore giovanile della Sir Safety Bastia. Dopo la vittoria della settimana scorsa con la squadra under 16, i boys di Scappaticcio e Randone conquistano il titolo regionale anche nella categoria under 18 maschile battendo, in una combattutissima finale, i padroni di casa del Clt Terni. Esultano al tie-break capitan Cricco e compagni capaci di recuperare due volte lo svantaggio di un set e di reagire soprattutto sotto il profilo mentale ad un terzo set giocato malissimo (e perso ad 8 punti) ed all’infortunio, all’inizio del secondo set, del martello Skuodis, peraltro sostituito alla grandissima da Lorenzo Guerrini, classe ’97 autore di colpi d’autore in prima ed in seconda linea. È stato un incontro avvincente, con entrambe le squadre un po’ contratte, per l’importanza della posta in palio. I block-devils, dopo una partenza difficile, hanno trovato l’apporto determinante in attacco di Fabio Cricco, decisivo nel quarto e quinto set (un ottimo suo turno al servizio ha portato al break decisivo nel quinto parziale), con Tavoletti a coadiuvare il capitano bianconero sotto rete. Guerrini ed il libero Giannetto si sono suddivisi i compiti in ricezione, mentre Maracchia e Giardini (altri due under 16 stabilmente in campo) si sono prodigati a muro. A chiudere il cerchio la regia in crescendo di Leone (unico ’94 in campo nelle file della Sir), autore anche di alcune buone iniziative di seconda intenzione. Terni ha disputato un match gagliardo, giocando una buona pallavolo e trovando nel martello Bisonni un terminale offensivo di primo livello. Ma i bianconeri, una volta raggiunto il tie-break, hanno messo qualcosa in più, con Cricco che si è caricato sulle spalle la squadra, andando a segno a ripetizione da prima e da seconda linea. Proprio il capitano ha messo a terra il pallone conclusivo dando il via alla grande festa bianconera che, per la prima volta nella sua storia, sale sul gradino più alto del podio regionale in questa categoria. Adesso per Scappaticcio ed i suoi ragazzi si aprono le porte della fase interregionale. Nel weekend del 19-20 maggio proprio in Umbria sono in programma gli incontri che daranno l’unico pass per le finali nazionali. Avversarie le rappresentanti di Marche, Abruzzo e Molise. Sarà certamente un banco di prova molto difficile per i giovani della Sir che però daranno il massimo su ogni pallone. Questo in fondo è lo spirito che deve animare atleti così giovani.
CLT TERNI – SIR SAFETY BASTIA = 2-3
(25-21, 18-25, 25-8, 20-25, 11-15)
TERNI: Barzagli, Bisonni, Chiaramonti, Chiera, Falcinelli, Gilè, Marcelli, Orrù, Tamburini, Tanfani, Taschetti, Santarelli (L). All. Luigi Allegrini.
BASTIA: Guerrini, Cricco, Skuodis, Faloci, Tavoletti, Leone, Maracchia, Giardini, Marquez, Giannetto (L). All. Antonio Scappaticcio.
Arbitri: Felice Mangino ed Armando Cammarano.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 2, 2012 18:00