Miriam Cerquetelli: «La Vittoria Assicurazioni pensa ai play-off»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 3, 2012 17:00
Cerquetelli Miriam

Miriam Cerquetelli

Chiuderà al quinto posto la stagione regolare di serie D femminile il collettivo targato Vittoria Assicurazioni Perugia, ormai non ci sono più dubbi. Quando mancano due gare alla conclusione del girone di ritorno per le biancorosse non è possibile più migliorare o peggiorare la propria posizione e la concentrazione è già sui successivi play-off che saranno da vivere con grande motivazione. Le ragazze del presidente Andrea Bettini, matricole in questa categoria, si sono divise il titolo di squadra rivelazione con il Nocera Umbra ed hanno disputato un buon torneo che ha raccolto sino ad ora diciotto affermazioni su ventisei giornate effettivamente disputate. In questo finale di campionato sono stati colti quattro successi consecutivi e la striscia è ancora aperta ma l’interesse del collettivo allenato da Stefania Dalla ed Enrico Marconi non può che essere diretto al recupero della miglior condizione in vista degli spareggi promozione. La schiacciatrice Miriam Cerquetelli parla senza esitazioni del tasto dolente delle perugine: «Ultimamente purtroppo non siamo riuscite ad allenarci costantemente tutte insieme, per cui abbiamo faticato a provare la squadra in campo. Speriamo che anche solo la parola play-off possa darci quello stimolo in più che serve a farci giocare con la grinta giusta. Le ultime due gare contro Nocera Umbra e Penna in Teverina sono state giocate discretamente, con un po’ più di ordine rispetto al solito, ma c’è da dire che le nostre avversarie ci hanno agevolato sbagliando tanto». L’atleta classe 1998 che veste la maglia numero 31 è una delle giovani su cui punta la società sportiva e durante il torneo ha trovato i suoi spazi sia con la formazione under 16, che con la under 18 ma anche con la prima squadra. «Riguardo la mia stagione personale posso dire che mi sono trovata molto bene sia con le mie compagne sia con gli allenatori. La squadra ora sta lavorando tenendo in debito conto che tra poco inizieranno i play-off. Da parte mia posso garantire il massimo impegno per cercare di fare il miglior risultato possibile». Gli ultimi due incontri saranno nell’ordine con San Mariano ed Acquasparta ed il club grifone li dovrà affrontare con lo spirito di chi sa che saranno test probanti per i futuri match che valgono la promozione, specie l’ultimo che vedrà scendere in campo una delle rivali degli imminenti play-off.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 3, 2012 17:00