Monini Spoleto sul tetto dell’Umbria

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 2, 2012 16:00

Monini Spoleto sul tetto dell’Umbria

Monini Spoleto (campione) under 18 femminile

le ragazze della Monini Spoleto campionesse regionali umbre della categoria under 18 femminile

La Monini Spoleto è campione in Umbria. Per il terzo anno consecutivo la Trevi Volley in collaborazione con la Vis Fiamenga Foligno, la Marconi Spoleto, ha conquistato il titolo regionale della categoria under 18 femminile. La finale disputata in trasferta contro la locale Colleluna-Arrone non ha tradito le attese ed ha emozionato ed entusiasmato il numeroso pubblico presente. Merito di entrambe le compagini, con le padrone di casa che, seppur sconfitte, hanno saputo ottimamente interpretare il match lasciando il campo tra gli applausi. E’ stata una partita combattuta in tutti e quattro i parziali con le ragazze del direttore sportivo Benedetti capaci di allungare nel finale di ogni set ma nel primo, la caparbietà e la tenacia del Colleluna-Arrone ha prevalso, portando le ragazze di D’Orazio meritatamente sull’uno a zero. La reazione delle ospiti non si è fatta attendere e nei tre set successivi Agrifoglio e compagne hanno meglio gestito il vantaggio accumulato, fino all’ultima palla della quarta frazione, messa a terra dalla Garganese. Ottima l’organizzazione della serata da parte della dirigenza di casa che ha riservato anche una bella accoglienza alle due ex della serata, Sharon Garganese ed Elena Piatatchenko, che tornavano per la prima volta nella palestra che le ha viste crescere e lavorare per tanti anni. A fine partita il presidente regionale della Fipav ha consegnato il trofeo a capitan Capezzali, che è stata anche eletta e premiata come miglior giocatrice della gara. Ora alla vincitrice spetta di rappresentare l’Umbria nella fase interregionale di questo torneo che si disputerà il 19 e 20 maggio a Lanciano, contro la squadra locale che si è a sua volta laureata campionessa d’Abruzzo e contro le vincenti i titoli regionali di Campania e Molise.
COLLELUNA ARRONE – MONINI SPOLETO = 1-3
(28-26, 19-25, 17-25, 19-25)
ARRONE: De Angelis, Deliallisi, Ferrotti, Miccadei, Minelli, Paolucci, Tarani, Grechi (L1), Perni (L2). All. Antonio D’Orazio e Fabio Bovari.
SPOLETO: Capezzali 20, Cesaretti, Maiuli, Agrifoglio 10, Sechi 9, Fratini 9, Monaci, Castellani, Garganese 14, Meniconi 1, Pacchiarini, Nocchi (L1), Giansiracusa (L2). All. Gian Paolo Sperandio ed Elena Piatatchenko.
(fonte Trevi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 2, 2012 16:00
Write a comment

9 Comments

  1. Tifoso Monini x Bella Di Padella Maggio 3, 17:24

    Vai a rileggere l’articolo sulla fipav umbria!!!!!!! SIAMO NOI LE CAMPIONESSE REGIONALI!!!!!

  2. X Marta Maggio 3, 15:06

    C’ hai sperato è bella! Ahahahahahahahah fotografa, fotografa e Rosicaaaaaaa

  3. champ Maggio 3, 12:21

    siamo noi, siamo noi, i campioni regionali siamo noi
    SPOLETO alè

  4. Venturi Maggio 3, 10:17

    noooooooooooooooooooo

  5. marta Author Maggio 3, 09:17

    Prima o poi doveva perdere Spoleto (Trevi)… ah, ah, ah… ho letto ora e gli ho fatto la foto alla notizia

  6. Libera Opinione Maggio 3, 09:14

    ma di ke ci vogliamo meravigliare, questi pensano solo a fare le foto e a farsi pubblicità per i propri tornaconti… un presidente totalmente incompetente in materia, due consiglieri ternani allineati e coperti e una consigliera donna che è stata fatta fuori dal giorno dopo le elezioni, la gestione è in mano a gente che ha saputo intodurre un elemento di grossissima novità: i play-off a tre… VERGOGNA!!!

  7. Bella Di Padella Maggio 3, 09:06

    DIRETTAMENTE DAL SITO DELLA FIPAV UMBRIA:
    Colleluna Arrone, campionesse regionali categoria Under 18 femminile

    Il Colleluna Arrone sconfigge a Terni, la Volley Acquasparta aggiudicandosi così il titolo di campionesse regionali Under 18 femminile 2012. Dopo un ottimo inizio della Volley Acquasparta che si aggiudica il primo set 25-23, le ragazze di Terni tirano fuori tutta la loro grinta combattendo punto su punto ed aggiudicandosi i tre set successivi (25-23; 25-14; 25-12) e strappando il biglietto della vittoria.

    SIAMO AL RIDICOLO, NON SANNO MANCO I RISULTATI DELLE POCHE PARTITE DI LORO COMPETENZA E OLTRE A SBAGLIARE I RISULTATI SBAGLIANO PURE I COMMENTI… NON SO SE PEGGIO DI QUESTA GESTIONE LOMURNO SI POSSA FARE

  8. Giocatrice Maggio 2, 17:18

    L’ invidia è una brutta bestia!
    Bravissime ragazze e fatevi onore!! 🙂

  9. wow! Maggio 2, 16:09

    wow! la rivelazione dell’anno!

View comments

Write a comment

<