Multicopia Perugia ancora in finale, San Feliciano affonda

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 24, 2012 01:26

Multicopia Perugia ancora in finale, San Feliciano affonda

Wallace Jonelle (attacca)

Jonelle Wallace attacca contro il muro di Bordellini e Sfascia nella semifinale di serie C femminile

Termina col punteggio più netto la terza sfida della serie di semifinale dei play-off di serie C femminile e permette di gioire ad una Multicopia Perugia che stenta a far carburare il motore sino a metà del primo set, ma poi trova su palla alta i riferimenti dei cecchini implacabili che rispondono al nome di Pirchio e Bordellini, in coppia le schiacciatrici di posto-quattro racimolano i punti di un set e permettono alla loro squadra di accelerare verso il successo. Un altro set se ne va per gli errori commessi dalla Volley San Feliciano che in questa occasione proprio non riesce ad entrare in gara e si rende da sola il compito proibitivo. Si parte con Biscarini che rompe il ghiaccio e Testasecca che la segue, con tre punti cadauna in breve le ospiti vanno sul 5-10. La reazione delle magliette nere si origina in difesa ed il margine diventa di una sola lunghezza ma poi si registrano delle incertezze in ricezione ed il gap torna a crescere (10-15). Manca la continuità alle lacustri che sono fallose al servizio e la Multicopia torna a galla facendo sentire il fiato sul collo. Sul 17-19 la pressione diventa troppo forte per San Feliciano che becca sei punti consecutivi per proprie colpe (saranno undici i regali della frazione d’apertura). Sulla scia dell’entusiasmo è Sfascia a mettere giù le ultime due palle che valgono il vantaggio. Alla ripresa sono gli attacchi di Pirchio a sbloccare, alle perugine va bene tutto mentre le avversarie non sanno che pesci prendere e così dopo pochi minuti il punteggio è 10-3. Ziino richiama all’ordine le sue atlete che tornano ad avere fiducia sulla banda, poi va in battuta Pirchio e con due ace scava un nuovo solco (16-8). Mastroforti in seconda è una garanzia e con le sue prodezze, incluso un salvataggio di piede da provetto calciatore, per le ospiti è notte fonda (22-15). Tocca a Burnelli l’onore del raddoppio con un classico mani e fuori. Pronti via Perugia è già sul 4-0 nel terzo parziale. San Feliciano resta in partita con la forza della disperazione ma la sua manovra non convince; anche dalla parte opposta affiorano imprecisioni ma Bertinelli smista con lucidità e l’attacco trova più agevolmente la via del punto (17-11). Ci si mette anche la sfortuna a voltare le spalle alla squadra di Luca Ziino che perde Marta Gatti, subentrata a Santicchi, in un banale movimento di difesa (sospetta rottura del tendine d’Achille della gamba sinistra). Senza più la credibilità del gioco in veloce è dura scalfire ma ci prova Wallace che non si arrende e piazza quattro punti di fila (20-16). E’ l’ultimo respiro esalato dalle biancorosse che poi crollano senza più segni di vita. Il colpo di grazia è portato da Martina Pirchio (miglior giocatrice della partita), prima un attacco e poi un muro fanno scorrere i titoli di coda. Le calze spaiate sono in finale per il secondo anno consecutivo e potranno giocarsi sino in fondo le loro carte. Sarà la Ternana ad attendere le ‘galline’ nell’epilogo del massimo campionato regionale. Felice il tecnico Luca Tomassetti che ha tenuto a sottolineare: «E’ stata una serie all’insegna della correttezza malgrado qualcuno abbia cercato di seminare zizzania, mi è piaciuto molto che tutte le persone della squadra avversaria, nessuna esclusa, dopo la sconfitta si siano complimentate con noi e fatto un in bocca al lupo per la finale. C’è stato agonismo sotto rete ma senza mai eccessi e questo è un bel segnale di spirito sportivo».
MULTICOPIA PERUGIA – VOLLEY SAN FELICIANO = 3-0
(25-20, 25-17, 25-17)
PERUGIA:  Pirchio 13, Bordellini 12, Burnelli 7, Sfascia 7, Giorgi 7, Bertinelli 1, Mastroforti (L), Paffarini. N.E. – Pascolini, Piccioni, Suvieri, Catalucci. All. Luca Tomassetti e Lorenzo Giannoni.
SAN FELICIANO: Wallace 10, Biscarini 8, Constantin 7, Testasecca 6, Santicchi 5, Granieri 1, Caldarella (L1), Gatti 1. N.E. – Migni, Belardoni, Baiocco, Cosci (L2). All. Luca Ziino e Sonia Romaniello.
Arbitro: Michele Lotito e Dalila Villano.
MULTICOPIA (b.s 4, v. 6, muri 5 errori 12).
SAN FELICIANO (b.s 12, v. 3, muri 6, errori 15).
httpv://www.youtube.com/watch?v=DjpGzFwnO7Y
httpv://www.youtube.com/watch?v=YzHUsO960cc

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 24, 2012 01:26
Write a comment

26 Comments

  1. perG#12 Giugno 1, 08:23

    Come dimostrato non se la sono fatta sotto :)te c’eri???????????? hai visto le faccie!!!!!!!!!!!!! erano il massimo della felicità 🙂 belle è 🙂

  2. Ponpon Maggio 25, 18:39

    Nuntio vobis magnum gaudium…… Dopo lunga e appassionata macumba la Catalucci. ….ohhhhhhohhhhh …. giocaaaaaaaaaaaaa’,,,,,,,,,,,,,!,,,,,,,

  3. per G#12 Maggio 25, 17:58

    Scusa il ritardo 🙂 ero andato al bagno perchè me la sono fatta sotto hahaahahha hahahahahha, lo staff rossoverde penso sia venuto a vedere tra le piu’ belle partite del campionato 🙂 e fidati le faccie erano rilassatissime, proprio perchè era partite da……….. gustare!!!!!!! mi dispiace per te che hai pensato diversamente ( ma la notte ci dormi e sogni di queste stuidaggini op. apri bocca e dai fiato!!!!! penso sia la seconda) hahahahhah spero almeno te ti sia divertito?????????

  4. ingrifato Maggio 25, 12:27

    come fa una squadra come il san feliciano a costruire un organico competitivo dopo che ha cambiato nome e nella maniera con cui ha chiuso l’altra societa???
    volate piu in basso che è meglio!!

  5. Superpartes Maggio 25, 11:31

    Guarda che le facce dello staff rossoverde so’ proprio cosi’, figurati se capiscono di pallavolo! Forza Multicopia, assaltiamo il Palaitis, che poi facciamo festa a Perugia!

  6. veritas Maggio 25, 11:15

    l’invidia è una brutta bestia eh ….. Terni tutto tranquillo !!!!

  7. G #12 Maggio 25, 10:53

    A terni già se la fanno sotto!!!!! Le faccie a fine partita di tutto lo staff rossoverde eran tutto un programma!! Ahahaha

  8. C.c.c.p. Maggio 25, 08:31

    X c.c..c.v…….vsto che sei venuto a vedere tutte e tre le partite e hai concluso che è stato solo culo penso che dormirai tranquillo.
    Infatti si fanno sempre trecento chilometri di su e giù se uno è sicuro dei propri mezzi. Io penso invece che sia tu a dover ringraziare la sorte perchè se una chance ce l’ hai si chiamaCatalucci infortunata. Comunque la mcp alle finali ci arriva con tutte le formule dei play off, larghe o strette che siano, pensa se le Fere avessero dovuto giocarsi la finale con mcp e san feliciano. Chissá se la giocavi la finale.

  9. c.c.c.v. Maggio 24, 19:14

    GALLINA CHE NON BECCA… SCULA!!! E PARECCHIO!!!
    NON HO VISTO MAI TANTO CULO IN UNA PARTITA COME IERI SERA!!
    SPERIAMO CHE L’ONDATA DI FORTUNA DURI TUTTA LA SETTIMANA!!
    SAREBBE UN PECCATO PERDERE LA FINALE 2 VOLTE DI FILA!!!
    FORSE DOPO DUE FINALI PERSE VE NE DANNO UNA VINTA!!
    FORZA FERE!!!!

  10. Curioso Maggio 24, 17:44

    ok 🙂

  11. X CURIOSO e chiudo Maggio 24, 17:26

    Prendo quindi atto che il generico” .. fate schifo” coram populo erga omnes e’, per sua natura, lecito e non offensivo. Hai ragione faccio commenti inutili. Invece prendi tempo e vieni a Perugia, affacciati al belvedere della Rocca Paolina (non scavalcare, tanto c’e’ la rete di sicurezza) invece ammira il panorama a perdita d’occhio. Merita. Sono contento felice anche che ti vada bene, oggi come oggi non e’ per tutti. Noi a Perugia siamo fratti cosi’, di buon animo, con tutti.

  12. Complimenti Maggio 24, 16:14

    Brave alla Multicopia! San Feliciano, pocooooooooo! Così imparate a fare le presuntuose

  13. Curioso Maggio 24, 15:32

    Non sono stato censurato perchè non ho detto parolacce, e, non sono stato maleducato, la mia vita alla faccia tua va piu’ che bene, la rocca visto che la conosci bene sei pregato te di affacciartici, non ho depressione quindi il tavor puoi continuare te ad usarlo, lo schifo che intendo è, visto che si parla addirittura di mafia!!!!!!!!! e non di sport, io faccio i complimenti al San Feliciano che ha fatto un buonissimo campionato, complimenti alla Multicopia e alla Ternana, tre ottime squadre, te, fai quello che ti pare!!!! non mi riguarda sei inutile nei tuoi commenti e, per niente costruttivo.

  14. X CURIOSO Maggio 24, 13:30

    Egregio Curioso, non comprendendo come mai tu non sia stato censurato, direi comunque che e’ molto presuntuoso e maleducato dare certe valutazioni a gratis. Esprimi compiutamente il tuo pensiero se ne hai uno!! viceversa se lo schifo e’ generale e generico e riferito alla tua vita hai altre strade:
    – eviti Pianeta Volley
    – ti curi la depressione (Tavor e affini)
    – salti il muro della Rocca pPaolina

  15. super partes Maggio 24, 13:00

    Si capisce la gioia e lo sconforto che regna nelle opposte tifoserie, ma credo che si debba onestamente riconoscere che la Multicopia è stata nettamente superiore e quindi giustamente ha vinto. Ora, chiuso il primo capitolo, gli si apre lo scenario della finale che non fa altro che dimostrare la qualità della squadra. Sui tifosi e sulle società si può dire qualunque cosa, anche a ragion veduta, ma le congratulazioni per le vincitrici sono da fare a prescindere.

  16. Curioso Maggio 24, 12:57

    Mi sto rendendo sempre piu’ conto…….. che fate schifo!!!!!!!!!!!

  17. X SIMONA e VEFRITAS Maggio 24, 11:33

    Beh in questo caso basterebbe “CONNECTION”

  18. X Tifoso San Feliciano Maggio 24, 11:31

    Quando, e se, vinceremo. AVREMO VINTO, che nello sport e’ il succo. Se poi faremmo o meno la b2 sta nell’ alea, peraltro basta passare giocatrici e titolo ad una società del gruppo che già c’e’. Ma se restiamo in C ci resta sempre il piacere di tentare di darVi un altro paio di ordite. Valutate che quando giocate nel campetto di casa ve la cavate, meno quando andate in un campo degno di tale nome. Perche’ non giocate a Magione? Pensate che quando passerete in serie superiore potrete giocare sui campetti ??

  19. Per "tifoso san feliciano" Maggio 24, 11:18

    rosica pure, peccato che non serve a nulla perchè la finale invece che giocarla potete solo gufarla. vi serve solo x fare ancora di più il bregno! forza Multicopia!!!

  20. tifoso san feliciano Maggio 24, 10:52

    Complimenti alla Multicopia che ha meritato e vincerà il campionato a mani basse…peccato che poi non ci fate nulla visto che non potete fare la b2…vi serve solo per fare cassa!!

  21. veritas Maggio 24, 10:51

    Per Simona : la Mafia è una cosa che uccide ,penso che la tua citazione sia inappropiata e fuori luogo , questo è Sport ma forse tu non lo sai ……

  22. Ancora Maggio 24, 10:39

    Ed ora la serie B!!!!!!! le piu’ grandi siamo noi!!!!! forza Multicopia!!!!!!!

  23. simona Maggio 24, 10:15

    E ORA DEVASTANTI CON LA MAFIA TERNANA

  24. igor sikorsky Maggio 24, 09:56

    Che silenzio stamattina. il bregno c’è passato dentro le gallerie per torna a casa?

  25. Brave e belle Maggio 24, 08:57

    La squadra che gioca meglio, la squadra piu’ bella del torneo!
    Forza multicopia, ora mancano solo le streghette della Ternana!

  26. Grifo_mcp Maggio 24, 07:03

    ? ufficinale non eravamo cotti e nemmeno pronte da spennare, che qualcuno se lo rimangi.
    Partita senza sbavature delle galline. Arbitraggio pressochè perfetto. Bella cornice di pubblico caldo e corretto da ambedue le parti. Auguri a Marta Gatti e alla nostra Francesca Catalucci per una buona se non pronta guarigione.
    Siamo ancora in finale. Due campionati e due finali, non male direi. A terni sarà dura ma cercheremo di far volare il GRIFO.

View comments

Write a comment

<