San Feliciano attende la Multicopia Perugia per gara-due

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2012 10:30

San Feliciano attende la Multicopia Perugia per gara-due

Santicchi Giada

Giada Santicchi

Seconda sfida della serie di semifinale stasera alle ore 21 alla palestra delle Scuole Elementari di via Giolitti, a distanza di due anni sulle rive del lago Trasimeno torna a disputarsi un match di grande importanza per la corsa alla promozione nella categoria nazionale. La finale è un traguardo che per la Volley San Feliciano è diventato più complicato dopo aver perso il primo duello, mentre è diventato ancor più eccitante per la Multicopia Perugia che ora lo vede più vicino. Nelle ultime due stagioni le squadre che sono tra le più titolate del massimo campionato regionale hanno centrato l’obiettivo di giungere all’epilogo della competizione. Le lacustri ci sono riuscite nel 2010 quando, da testa di serie numero uno del torneo, furono costrette in semifinale a rincorrere dopo la sconfitta in gara-uno contro Umbertide. L’impresa riuscì e poi in finale contro Gubbio arrivò la promozione storica in serie B2. Le perugine invece hanno centrato il traguardo nel 2011, estromettendo a sorpresa la squadra migliore della regular season (anche in questo caso Umbertide) ed approdando all’ultima fase dove però furono superate alla bella di spareggio da Ponte Valleceppi. Stavolta una delle due dovrà fermarsi prima di accedere alla gara più importante. Le padrone di casa allenate da Luca Ziino sono al gran completo e confidano nello spirito di rivalsa, le biancorossoblu fanno del muro il loro punto di forza con la centrale Rachele Testasecca in grado di far sentire la sua presenza a rete, ma il contributo indispensabile dovrà arrivare da zona-quattro dove la schiacciatrice Giada Santicchi ha dimostrato più volte di saper incidere in maniera determinante.

Bordellini Giulia (seduta)

Giulia Bordellini

Con identica pressione psicologica per la perdita dovuta ad infortunio di Francesca Catalucci il tecnico Luca Tomassetti tiene alta la concentrazione delle ospiti che hanno nel servizio il fondamentale capace di imprime accelerazioni ma dovranno anche fare leva sull’apporto della sostituta Giulia Bordellini e sulla concretezza del libero Michela Mastroforti. San Feliciano: Granieri ad alzare in diagonale con Wallace, Testasecca e Constantin in zona-tre, Biscarini e Santicchi di banda, libero Caldarella. Perugia: Bertinelli in regia, Burnelli opposta, Giorgi e Sfascia al centro, Bordellini e Pirchio schiacciatrici, Mastroforti libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2012 10:30