Spoleto a segno in gara uno, Chiusi sbaglia approccio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 17, 2012 09:30
Monini Spoleto (esultanza)

esultanza a fine gara della Monini Spoleto

Vittoria netta nel punteggio e nel gioco per la Monini Spoleto che ha dominato la semifinale della serie C maschile per mezzo di una ricezione puntuale ed una costruzione del gioco precisa con Costanzi che, tenendo fede al suo cognome, ha messo costantemente in condizione i suoi attaccanti di fare male; tra loro merita sicuramente una menzione il capitano Grechi che è stato pressoché perfetto. La Emma Villas Chiusi non ha tenuto il passo nei fondamentali di cambio-palla e si è affidata alle iniziative personali dell’ottimo Bastianini che però è risultato troppo isolato ed ha finito per non incidere più di tanto nel match; di certo però è stata pagata in maniera pesante la cattiva serata dei palleggiatori e dei centrali. Gara-uno comincia con grande tensione e gli errori non mancano. Spoleto ne commette diversi in battuta e non riesce a dare concretezza alla sua manovra che pare più sciolta rispetto ai toscani. Il muro biancoverde tocca tanti palloni e Costanzi sfrutta i suoi centrali per andare comunque a +4, salvo poi essere ripresa per mezzo del guizzo di un Bastianini letale da zona-due (11-11). Grechi torna a scavare il solco e ristabilisce il margine ma anche i locali sono fallosi e le distanze si riducono nuovamente (21-20). Le squadre restano ancora a stretto contatto ma Segoni è particolarmente ispirato e porta in vantaggio. Alla ripresa è sempre il giovane schiacciatore spoletino a fare la voce grossa guadagnando tre lunghezze ma il turno di servizio efficace di Bartolucci ristabilisce l’equilibrio (6-6). Si procede a braccetto sino all’11-11, momento in cui Spoleto tenta la fuga acquisendo un break che mantiene, seppur a fatica, complici i regali altrui ed una distribuzione che ignora inspiegabilmente Bastianini (21-19). Chiusi getta nella mischia Cateni per la regia ma continuano gli errori e quello di Nofroni vale il due a zero. Nel terzo frangente la Emma Villas subisce l’iniziativa di Sirci che spedisce lontano i padroni di casa (11-6). La situazione è pesante ma basta un’accelerazione di Bittoni per riaprire la contesa (12-11). E’ un fuoco di paglia però perché la Monini torna ad affondare colpi pesanti e scappa con Segoni e Grechi in buona evidenza (21-15). Gli ospiti si scompongono ed appaiono nervosi rendendo il compito ancor più facile a Spoleto, il punto finale è un mano e fuori di capitan Grechi che sancisce la fine dei giochi e fa esplodere l’entusiasmo del Pala-Rota.
MONINI SPOLETO – EMMA VILLAS CHIUSI = 3-0
(25-23, 25-21, 25-17)
SPOLETO: Grechi 12, Segoni 12, Sirci 9, Battistelli 9, Trombettoni 4, Costanzi 1, Quaglia (L), Corsetti, Re. N.E. – Di Titta, Ingenito, Pericoli. All. Fabio Mechini.
CHIUSI: Bastianini 14, Bittoni 10, Bartolucci 7, Lione 5, Meconcelli 2, Falluomini, Benicchi (L), Nofroni, Cateni. N.E. – Monni, Polloni, Peruzzi. All. Massimo Marchettini.
Arbitri: Azzurra Marani e Felice Mangino.
MONINI (b.s. 9, v. 1, muri 9, errori 13).
EMMA VILLAS (b.s. 8, v. 3, muri 6, errori 20).
httpv://www.youtube.com/watch?v=6galxvC-560
httpv://www.youtube.com/watch?v=KIVhYFNsjeg

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 17, 2012 09:30