Spoleto-Chiusi, stasera via alla battaglia di semifinale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 16, 2012 15:39
Battistelli Luca (palla)

Luca Battistelli

La seconda fase del massimo campionato regionale maschile comincia da oggi, si gioca al meglio delle tre partite, chi ne vince due va avanti, chi le perde è fuori. Un confronto aperto ed indecifrabile quello tra Monini Spoleto (testa di serie numero 2) Emma Villas Chiusi (testa si serie numero 3). Stasera gara-uno della semifinale dei play-off promozione si gioca al Pala-Rota dove alle ore 21 convergerà tutta la pallavolo umbra per vedere un incontro di altissimo livello. Un duello che potrebbe riservare sorprese quello di questo mercoledì e che lascia a riposo la terza incomoda Grifo Volley Perugia (testa di serie numero uno) che attende curiosa di conoscere quale sarà la sfidante in finale. Sono tre infatti le squadre in corsa per la promozione in serie B2, una formula innovativa che non è piaciuta a tutti ma che riserva grandi emozioni. Il sestetto oleario guidato da coach Fabio Mechini dispone di elementi di spessore come il centrale Luca Battistelli che è uno specialista del muro ed il martello Matteo Segoni capace di attaccare la palla ad altezze notevoli.

Bittoni Alessandro

Alessandro Bittoni

Dalla parte opposta della rete i toscani guidati dal tecnico Massimo Marchettini puntano le loro carte sull’opposto Giacomo Bastianini che mantiene sempre uno standard costante e sulla potenza devastante dello schiacciatore Alessandro Bittoni con palla alta. Saranno tanti i sostenitori sugli spalti che non vogliono perdersi questo spettacolo sportivo, unico match a catalizzare le attenzioni degli addetti ai lavori. Tra le curiosità va ricordato che per gli spoletini si tratta di una conferma dato che anche nella scorsa stagione si presentarono con il secondo posto conquistato nella regular season, mentre per i chiusini il balzo in avanti è stato notevole dato che dodici mesi fa chiusero con l’ottava piazza della graduatoria generale. L’abitudine a giocare questo titpo di scontri diretti vede favorita leggermente la squadra di casa che ha maggior dimestichezza con questo tipo di confronti, per gli ospiti invece si tratta di una partecipazione alla semifinale storica dato che mai prima d’ora avevano raggiunto questo traguardo. A rendere ancor più avvincente il confronto sono i precedenti tra le due avversarie che in questa stagione hanno sorriso una volta per parte al tie-break, partite in cui il fattore campo non è mai stato rispettato. La parola dunque passa al campo. Spoleto: Costanzi in regia, Grechi opposto, Battistelli e Sirci al centro, Segoni e Trombettoni schiacciatori, Quaglia libero. Chiusi: Falluomini ad alzare in diagonale con Bastianini, Lione e Meconcelli in zona-tre, Bittoni e Bartolucci di banda, libero Benicchi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 16, 2012 15:39