Vittoria Assicurazioni Perugia, con Assisi serve una scossa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 30, 2012 20:00

Vittoria Assicurazioni Perugia, con Assisi serve una scossa

Schippa Alessandra (incita)

Alessandra Schippa

La serie D femminile giunge al momento della verità. Per la Vittoria Assicurazioni Perugia giovedì 31 maggio è una data decisiva. Al palasport di San Marco (ore 21) va in scena la seconda sfida della finale dei play-off promozione e le biancorosse devono vincerla per forza, altrimenti va in onda il film ‘tutti a casa’. Il traguardo inseguito durante tutta la stagione è ad un passo, anzi a due, per conquistarlo infatti ci vogliono due successi che ora devono essere consecutivi. Il primo duello infatti ha sorriso alle avversarie targate Assisi Volley che si sono imposte con imbarazzante facilità tre le loro mura. Un’affermazione che ha allargato il bilancio degli scontri diretti tra le due antagoniste portando a quota tre trionfi il club della città di San Francesco in questa stagione. Ribaltare la situazione non è per nulla facile dunque, ma le perugine della dirigente Silva Checcacci ci proveranno scendendo in campo con lo spirito di chi sa che non ha più nulla da perdere. E’ il momento di azzerare tutto, ciò che è stato fatto di buono e di cattivo sino ad oggi non vale più nulla, da questo momento vale solo l’atteggiamento con cui si entra in campo. E proprio sull’aspetto mentale dovrà lavorare molto l’allenatrice Stefania Dalla che in gara-uno ha visto la sua squadra regalare in avvio di ogni set un vantaggio troppo consistente per mettere in difficoltà le assisane. Serve dunque di partire bene ed aggredire sin da subito, ma serve altresì che le atlete più navigate possano dare un contributo maggiore che non nella prima sfida. D’importanza capitale sarà dunque il rendimento delle schiacciatrici di palla alta con Alessandra Schippa che è pronta a raccogliere il guanto di sfida. Le ospiti dirette da coach Fabrizio Guerrini hanno dalla loro le sicurezze derivanti da un campionato di vertice e la centrale Giovanna Letizia pare proprio essere il pericolo numero uno da cui guardarsi. Come sempre ci sarà il pubblico delle migliori occasioni a seguire questa sfida che alla fine realizzerà un sogno di una delle due squadre. Probabile sestetto Perugia: Marconi ad alzare, Segoloni opposto, Cherubini e Truffarelli in zona-tre, Schippa e Monti schiacciatori, Alunni libero. Possibili titolari Assisi: Lupattelli a palleggiare in diagonale con Fongo, Galiotto e Letizia centrali, Panzolini e Cokic in posto-quattro, Masciotti libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 30, 2012 20:00