Altotevere San Giustino, il primo colpo è Giulio Sabbi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 21, 2012 12:00

Altotevere San Giustino, il primo colpo è Giulio Sabbi

Sabbi Giulio

Giulio Sabbi

La bomba arriva nella tarda mattinata di ieri con 36 gradi all’ombra. Rimbalza da Sora, profondo Lazio, con destinazione San Giustino, profondo nord dell’Umbria. La società ciociara sta lavorando per il ripescaggio in serie A1 (domanda già regolarmente depositata, ndr), proprio a danno della Altotevere Volley che ha rilevato il titolo sportivo della Umbria Volley San Giustino. E sui siti specializzati e non la notizia si è rincorsa. “Si sussurra che le carte presentate dalla nuova San Giustino non siano in regola per la serie A1 per un vizio di forma legato alla tardiva costituzione della srl”. Ergo il 4 luglio Fipav e Cda della Lega pallavolo avrebbero sul tavolo il parere negativo della commissione ammissione campionati, che però a quanto ci risulta non ha ancora portato a termine il suo lavoro. Ma chi lascia intendere di sapere ha pensato bene di far girare la notizia, ammorbando così ancor di più un’aria che per il movimento del volley non è proprio salubre. Staremo a vedere, anche se l’impressione è che semmai si tratta di un mero cavillo formale che non intacca la sostanza. Ne dovrebbe avere conseguenze in sede di ammissione al campionato. Il sodalizio del presidente Aldo Nocentini non a caso guarda avanti e piuttosto che replicare alle ‘voci’ risponde con i fatti. Il diesse di lungo corso Andrea Sartoretti ha messo a segno il primo colpo della stagione con l’ingaggio dell’opposto Giulio Sabbi in forza alla Roma. A titolo di cronaca vanno segnalate le analisi poco gradevoli che inondano il web sul comportamento di Claudio Sciurpa, che al contrario anche nella delicata fase del passaggio del titolo si è comportato da gran signore e generoso appassionato di volley qual è sempre stato. Certo è che tutti questi veleni non aiutano a risollevare la pallavolo, che vive una crisi senza precedenti e che si prepara a un campionato dove la ‘metropoli’ per eccellenza risulta essere Verona, mentre i grandi centri come Milano, Roma, Bologna, Napoli e Firenze hanno marcato visita. Intanto da ieri su Facebook è attiva la pagina dell’Altotevere Volley, mentre la società si sta attrezzando per allestire il sito internet.
(fonte Corriere dell’Umbria)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 21, 2012 12:00