Altotevere San Giustino, primi passi importanti nel nuovo club

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 25, 2012 00:01

Altotevere San Giustino, primi passi importanti nel nuovo club

Altotevere Volley (logo)Sono state settimane dure, di intenso lavoro, ma alla fine quello che sembrava un sogno di mezza estate si è trasformato in una splendida realtà. San Giustino, o meglio, l’intero Alto Tevere, anche per la prossima stagione potrà contare su una squadra che militerà nel massimo campionato di pallavolo italiano maschile. Il ‘miracolo sportivo’, così è stato definito dai tanti tifosi azzurri, si è concretizzato grazie all’impegno, alla caparbietà e volontà della famiglia Nocentini, e di Andrea Sartoretti. «Uno sforzo economico importante, in un momento di congiuntura economica sfavorevole – queste le prime parole ufficiali del neopresidente Aldo Nocentini –, la passione per lo sport, il desiderio di regalare al nostro territorio uno spettacolo sportivo di altissimo livello, hanno preso il sopravvento rispetto ai calcoli numerici, consentendo, di fatto, la nascita di “Altotevere Volley”, la società che ha acquisito il titolo sportivo da Umbria Volley». Un sodalizio che nasce da subito con idee chiare: costruire un progetto basato sulla trasparenza, l’umiltà, il sano divertimento.

«Niente spese folli – prosegue Nocentini – sarebbe immorale, visti i problemi economici che affliggono il nostro paese e l’intero comprensorio, lavoreremo cercando di onorare e mantenere ogni impegno preso e che prenderemo». Pareggio di bilancio, in perfetto fair play finanziario, consentirà a San Giustino di dare continuità ad un progetto che nasce su basi solide, e che potrà solo crescere nel tempo. Divertimento, parola che può sembrare scontata, banale, ma che racchiude in sé tutto lo spirito della Pallavolo a San Giustino, giocare per divertirsi. «Altotevere Volley crede profondamente nei valori e nella funzione sociale dello sport» queste le parole del Presidente “e considera la pallavolo un’occasione di svago e divertimento, da vivere con lo scopo di unire le persone, non di creare contrapposizioni. Per questo la Società intende creare e sviluppare legami di solidarietà e coesione fra società, territorio, squadra e tifosi, rifiutando e condannando ogni forma di violenza, anche verbale, impegnandosi a promuovere i valori di senso civico, dentro e fuori le strutture sportive». Umiltà. Il neonato sodalizio sportivo inizia un percorso difficile, irto di ostacoli, estremamente impegnativo, e lo farà con umiltà, dedizione, passione e massima trasparenza, con l’auspicio che l’unione di intenti garantisca sempre un buon spettacolo ed un buon gioco per i numerosi spettatori e tifosi. Senso di appartenenza. «E’ con estremo orgoglio, portare sulle nostre maglie il nome della nostra terra. Vivi Altotevere Volley». E’ questo il nome che accompagnerà San Giustino nel prossimo campionato di pallavolo di serie A1 maschile. «Una terra l’Altotevere, ricca di cultura, artigianato, gastronomia, di grandi  imprese, conosciute ed apprezzate in tutto il mondo. Un marchio, Vivi Altotevere, che cercheremo di onorare attraverso le gesta sportive della nostra squadra». Il logo, creato dal direttore marketing di Altotevere Volley,  Massimo Canosci, in collaborazione con il grafico biturgense, Enrico Barbagli, verrà  presentato alla stampa, alle associazioni del territorio, alle autorità, agli organi federali e supporter, sabato 7 luglio, alle ore 11, presso la struttura del Pala-Kemon di San Giustino, in occasione della presentazione ufficiale della società. In questi giorni, tra gli altri, anche il presidente della Sir Safety Perugia Gino Sirci si è voluto congratulare con il patron di Altotevere Volley per l’iscrizione di San Giustino al massimo campionato di pallavolo. Sulla questione allenatore il direttore sportivo Andrea Sartoretti ha dichiarato: «Siamo alle fasi conclusive, entro 48 ore comunicheremo il nome del nuovo coach, posso anticipare che sarà un tecnico giovane ma di provata esperienza,  che ha già conquistato in carriera trofei importanti, un allenatore che dovrà lavorare con un gruppo di atleti giovani, ambiziosi, fortemente motivati». Segnaliamo, come comunicazione di servizio, che sulla pagina Facebook  del sodalizio sangiustinese,  il segretario Giovanni Simoncini, ha indicato prezzi e modalità di prenotazione  degli abbonamenti per la stagione agonistica 2012/2013. Le tessere potranno essere prenotate, in anteprima,  anche presso lo stand  che è stato appositamente allestito alla Festa dell’Associazione Lupi e Bufali,  che avrà luogo a San Giustino, dal 28 giugno al 1 luglio prossimi.
(fonte Altotevere Volley San Gisutino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 25, 2012 00:01