L’addio ufficiale di coach Antonio Scappaticcio alla Sir

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 7, 2012 17:00

L’addio ufficiale di coach Antonio Scappaticcio alla Sir

Scappaticcio Antonio (saluta)

il saluto di Antonio Scappaticcio

Si chiude ufficialmente la collaborazione tra la Sir Safety Perugia e Scappaticcio. La società ha infatti deciso di non rinnovare l’accordo con il responsabile tecnico del settore giovanile dei block-devils per la prossima stagione. Dopo quattro splendide stagioni alla guida dei giovani bianconeri, cambia dunque la guida tecnica del settore giovanile. Il presidente Sirci ha infatti raggiunto l’accordo con Romano Giannini, già alla guida della squadra in serie B1 tre stagioni fa. Sarà l’allenatore marchigiano a proseguire la crescita delle nuove leve del club. Tutta la Sir intende però ringraziare sentitamente Scappaticcio per il grande lavoro svolto in questi anni. Anni nei quali ha saputo creare un settore giovanile fiorente e numericamente importante, facendolo diventare un punto di riferimento per il movimento umbro e portando la società a conquistare, per la prima volta nella sua storia, diversi titoli a livello regionale (tre vittorie con l’under 13, tre vittorie con l’under 14, una vittoria con l’under 16 ed una vittoria, sul campo, con l’under 18). A questo vanno aggiunti un nono, un decimo ed un sedicesimo posto alle finali nazionali under 14. Soprattutto Scappaticcio si è fatto apprezzare da tutti per il suo grande impegno, per la sua professionalità e per le sue innate doti morali e motivazionali che ha saputo trasmettere, al pari della passione per il volley, ai suoi ragazzi. Ragazzi che la hanno seguito con abnegazione e che certamente hanno appreso dal proprio allenatore tanti importanti consigli. Come sempre succede anche nella vita, adesso le strade di separano, ma rimane immutato l’affetto e la stima per l’uomo prima ancora che per il tecnico che sarà sempre ‘uno di famiglia’ alla Sir. Per questi e molti altri motivi la società sportiva stessa, con in testa il presidente Sirci, intende augurargli le migliori fortune professionali e personali per il proseguo della carriera. Questo il saluto di Antonio Scappaticcio: «Ringrazio il presidente Sirci e la società per avermi dato l’opportunità in questi quattro anni di lavorare come volevo ed assecondando il mio sistema di lavoro. Allenare il giovanile non è semplice e la società mi ha sempre appoggiato e difeso, partecipando costantemente al mio lavoro ed alle nostre vittorie. Con il presidente ci siamo confrontati come sempre in maniera costruttiva, tanto che sto continuando ad allenare in questi giorni con la massima disponibilità verso la pallavolo, verso i ragazzi e verso la società. Credo che, come è naturale che sia, ci siano alcune cose dove si possa ancora migliorare, ma sicuramente chi arriverà troverà una mentalità già pronta per lavorare creata in questi anni».
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 7, 2012 17:00