Le novità introdotte dalla Fipav

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 19, 2012 07:53

FipavSi è tenuta nel week end la riunione del consiglio federale della Fipav. Tra i vari argomenti all’ordine del giorno è stato stabilito che l’assemblea nazionale ordinaria elettiva si celebrerà l’8 e 9 dicembre. Il consiglio ha poi deliberato l’approvazione della guida pratica per la stagione agonistica 2012-2013 di cui le principali novità saranno on-line in serata nella sezione ‘guida pratica’. Nella prossima stagione, durante la regular season dei campionati di serie A1, verranno utilizzati in via sperimentale soltanto due giudici di linea. È stata inoltre definita la composizione dei campionati di serie B1 e B2 che terranno in considerazione la limitazione delle trasferte particolarmente disagiate. In serie B1, tra le importanti novità della prossima stagione, è stata introdotta l’obbligatorietà della presenza del medico di servizio. Il regolamento prevede che, in caso di assenza, saranno applicate sanzioni pecuniarie. A partire dalla stagione 2013-2014, il medico di servizio sarà obbligatorio in tutti i campionati nazionali, in caso di assenza le squadre ospitanti saranno penalizzate con la sconfitta della gara. Per quanto riguarda i campionati giovanili sono molte le novità che riguardano il settore maschile. Nell’under 13, il tradizionale 6×6 si concluderà con la fase regionale. È stato inoltre istituito un campionato under 13 maschile 3×3, che assegnerà tramite una finale nazionale il titolo tricolore. Altre novità riguardano la divisione in quattro categorie (tradizionale 6×6): under 14, under 15, under 17 ed under 19, ognuna delle quali assegnerà il titolo di campioni d’Italia. Nel settore femminile il campionato under 13 terminerà con la fase regionale, mentre sono confermate le finali nazionali per le categorie under 14, under 16 ed under 18. Il consiglio federale, infine, preso atto dei forti disagi delle società pallavolistiche delle zone terremotate, sta studiando, in accordo con i comitati periferici interessati, le soluzioni più adatte per agevolare e permettere il regolare svolgimento dell’attività.
(fonte Federvolley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 19, 2012 07:53