Parte male il World Tour romano per Laura Giombini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 13, 2012 15:06
Giombini Laura (riceve)

una ricezione di Laura Giombini

Debutto negativo per Giombini e per la sua compagna Orsi Toth che nella prima gara del World Tour di beach volley in corso di svolgimento al Foro Italico di Roma hanno trovato la sconfitta contro le fortissime cinesi Xue – Zhang Xi. Le giovani atlete della nazionale italiana poco hanno potuto fare contro le rappresentanti del continente giallo, coppia numero uno del ranking internazionale. D’altra parte si sapeva che avendo la wild card per il tabellone principale il girone sarebbe stato durissimo. Le azzurre hanno cominciato l’avventura con qualche difficoltà ed hanno tenuto testa alle straniere in diverse azioni ma al momento di chiudere le giocatrici avversarie non hanno avuto pietà. Il risultato (8-21, 10-21) non dice completamente la verità su un match che è stato in parte combattuto. Le parole di Laura Giombini lasciano presagire una moderata soddisfazione: «Sapevamo che il compito era proibitivo ma credo che abbiamo disputato un ottimo match, specie in difesa dove siamo riuscite a raccogliere qualche buon pallone». Per oggi finisce qui l’impegno delle azzurre che torneranno in campo domani per le ultime due gare della pool nella quale ci sono anche le brasiliane Vivian – Lima testa di serie numero 17 del tabellone che hanno vinto per forfeit contro le canadesi Bansley – Maloney che sono le numero 16. Le nordamericane saranno le prossime rivali domattina, ma se dovessero perdurare i problemi fisici rimarrebbe solo un match da giocare nel pomeriggio. Sarebbe questo un evento che potrebbe agevolare il cammino di Giombini e Orsi Toth che potrebbero puntare ad approdare alla seconda fase ad eliminazione diretta.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 13, 2012 15:06