Spoleto e Trevi danno vita al polo femminile Flaminia Sud

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 28, 2012 19:30

Marconi Spoleto (logo)

Trevi Volley (logo)

Volley Spoleto (logo)Spoleto e Trevi insieme nel segno della pallavolo femminile targata Monini. Il progetto si chiama Flaminia Sud e vedrà la stretta collaborazione di tre società: la Marconi Spoleto, la Volley Spoleto e la Trevi Volley. L’obiettivo è quello di unire le forze al fine di creare un polo giovanile unico con oltre 200 atlete pronte a prendere parte a tutti i campionati a partire dalla under 12 per finire con la under 18. Le atlete potranno ambire ad arrivare al sogno della prima squadra del Trevi che da anni milita nel campionato di serie B1 ed è considerata a tutti gli effetti una delle migliori fucine di talenti a livello nazionale.  Le tre società con i rispettivi presidenti Vincenza Mari, Mauro Storri e Francesco Sperandio hanno siglato ieri sera a Trevi l’accordo per la collaborazione che oltre al settore giovanile prevede anche due squadre di prima divisione e due di seconda. L’area tecnica sarà curata da una triade di allenatori di assoluto livello che saranno Gian Paolo Sperandio, Paolo Restani ed Eleonora Storri. La squadra di prima divisione sarà affidata al tecnico spoletino Paolo Restani e sarà composta prevalentemente da giovani promesse che prenderanno parte anche al campionato under 18. L’obiettivo è quello di unire le forze e condividere i servizi al fine di razionalizzare quanto più possibile le spese.  A coordinare il progetto oltre ai presidenti Storri e Mari ci sarà anche il direttore sportivo del Trevi Augusto Benedetti e gli altri dirigenti delle rispettive società. I tre allenatori si sono già messi a lavoro per allestire uno staff tecnico qualificato a livello giovanile. Tutte le squadre vestiranno la maglia Monini.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 28, 2012 19:30